venerdì, 1 Marzo 2024
 
HomePadovanoPadova Sud"La Bottega delle Meraviglie" dal 14 al 23 dicembre all'Ipercity di Albignasego

“La Bottega delle Meraviglie” dal 14 al 23 dicembre all’Ipercity di Albignasego

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Sostenibilità e della solidarietà sono le parole chiave della settimana di laboratori gratuiti per bambini “La Bottega delle Meraviglie”, alI’Ipercity di Albignasego da domani a sabato 23 dicembre.

Protagonisti del “Laboratorio di Geppetto” Pinocchio and Friends, i simpatici personaggi del cartone animato in onda ogni giorno su Rai Yoyo. Il laboratorio, allestito nella piazza centrale di Ipercity, è uno spazio per bambini a partire dai 3 anni incentrato sul concetto del “saper fare” e della manualità. I bambini, attraverso materiali sostenibili, potranno realizzare un nuovo giocattolo con l’aiuto e i suggerimenti delle animatrici.

A tutti i bimbi sarà fornito un grembiulino da lavoro Pinocchio and Friends e saranno consegnati dei kit per la costruzione del giocattolo.

I laboratori, gratuiti, si terranno tutti i giorni da domani al 22 dicembre alle 15.30 e alle 19.30; il sabato e la domenica alle 10.00, alle 13.00, alle 15.30 e alle 19.30. L’accesso è libero fino a esaurimento posti.

Il 23 dicembre avrà luogo il “meet&greet” con Pinocchio and Freeda (altra star di Rai Yoyo), con 7 incontri da 25 minuti alle 10.30, alle 11.30, alle 12.30 e, nel pomeriggio, ogni ora dalle 15.30 alle18.30.

Con questo evento daremo anche spazio alla solidarietà, con il Giocattolo Sospeso – afferma Serena Galvan, Direttrice di Ipercity -: i bambini potranno infatti portare con sé al laboratorio un giocattolo da lasciare «sospeso» (nuovo o usato, ma in buone condizioni) in cambio di quello nuovo che costruiranno e che porteranno a casa. I giocattoli così donati saranno ritirati dalla Croce Rossa che li porterà a famiglie in difficoltà, contribuendo a rendere felici altri bambini meno fortunati”. Questa attività si svolgerà con il patrocinio di Assogiocattoli e in collaborazione con la Croce Rossa locale.

 
 
 

Le più lette