venerdì, 1 Marzo 2024
 
HomeTrevigianoSi consolida il gemellaggio tra Treviso e lo Shanxi

Si consolida il gemellaggio tra Treviso e lo Shanxi

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Una delegazione della provincia cinese in visita all’amministrazione provinciale trevigiana

Si consolida il legame tra la Marca Trevigiana e lo Shanxi. Una delegazione della provincia cinese, gemellata dal 1987 con il territorio nostrano, è stata in visita ufficiale all’amministrazione provinciale trevigiana. L’incontro è stato l’occasione occasione per suggellare lo storico rapporto di sinergia tra le due comunità e per condividere alcuni progetti per il futuro.

Ad accogliere i rappresentanti della Repubblica Popolare, il presidente della Provincia di Treviso Stefano Marcon, che ha donato come omaggio simbolico un libro sulla storia e le tradizioni della Marca e una targa rappresentativa del Sant’Artemio. Oltre a Marcon, hanno partecipato all’incontro, Cao Hui, la vicepresidente esecutiva dell’Associazione Provinciale dello Shaanxi per l’Amicizia con i Paesi Esteri, con il delegato della Provincia dello Shaanxi, Guo Ru, Alessandro Nardo, responsabile Area Estero di Confindustria Veneto Est, e Mauro Michielon, presidente di Israa con la dottoressa Sara Ceron, psicologa esperta di progetti in ambito cura e salute.

Marcon: “Collaborazione tra territorio che dura dal 1987”

“Sono stato molto lieto di accogliere al Sant’Artemio i rappresentanti e  amici della Provincia cinese dello Shaanxi per nuovo caloroso incontro, a distanza di quattro anni dall’ultima volta – sottolinea Marcon –  Un onore incontrarli e condividere insieme le straordinarie esperienze ed eccellenze territoriali che accomunano e offrono i nostri territori. Un incontro che considero anche molto fortunato, perché ancora prima, nel 2016, la Provincia dello Shaanxi fece visita al Sant’Artemio nell’ambito del rapporto di gemellaggio che ci unisce da oltre 35 anni: proprio a pochi mesi da quella visita, fui eletto Presidente di Provincia. Un segno fortunato e di buon auspicio che porto nel cuore con gratitudine, che mi ha accompagnato e continua ad accompagnarmi ancora oggi. È dal 1987 che le nostre Province intrattengono un rapporto di proficua collaborazione, condivisione e stima”. Tra i vari eventi condivisi, nel 2014 la partecipazione di una delegazione di operatori del settore vitivinicolo del territorio trevigiano al Forum per gli Investimenti e il Commercio di Xi’an, ma anche l’esposizione di opere della Mostra Internazionale d’Illustrazione per l’Infanzia e dell’Archivio Fotografico della Provincia di Treviso al Festival Internazionale delle Arti di Xi’an. La Provincia di Treviso, inoltre, si è impegnata negli anni scorsi economicamente riservando delle borse di studio a favore di studenti meritevoli dei corsi di traduzione e mediazione linguistico-culturale dell’Università di Ca’ Foscari di Venezia, per soggiorni di studio all’Università Normale dello Shaanxi.

 
 
 

Le più lette