sabato, 2 Marzo 2024
 
HomeVenezianoVeneto orientaleUn nuovo autobus Atvo a "marchio Caorle"

Un nuovo autobus Atvo a “marchio Caorle”

Tempo di lettura: 2 minuti circa

E’ stato inaugurato il bus che promuoverà sul territorio la località. L’iniziativa voluta dal Comune insieme alle associazioni di categoria

E’ stato inaugurato il nuovo bus Atvo “a marchio Caorle”, che già da qualche settimana è operativo sulle strade del Veneto Orientale. Il nuovo bus, in estate, sarà coinvolto in via prioritaria nel tragitto che collega Caorle con l’aeroporto di Venezia.

L’iniziativa è stata realizzata dall’Amministrazione Comunale di Caorle, in collaborazione con Confcommercio Caorle, Federalberghi Caorle e Consorzio di Promozione Turistica Caorle e Venezia Orientale. Sulle fiancate del mezzo, messo a disposizione da Atvo, campeggiano la scritta “Una Città da vivere tutto l’anno”, alcune immagini “iconiche” della città (il Duomo di Caorle con il campanile, il Santuario a Mare dedicato alla Madonna dell’Angelo, i casoni della Laguna di Caorle), oltre ai nomi di tutte le località di interesse turistico del territorio comunale di Caorle (oltre al capoluogo, Porto Santa Margherita, Duna Verde, Altanea e Brussa).

“Si tratta di un nuovo strumento di promozione turistica per il nostro territorio – ha detto l’assessore al Turismo del Comune di Caorle, Mattia Munerotto – Questa iniziativa si inserisce in un percorso più ampio che l’Amministrazione Comunale di Caorle, insieme alle associazioni di categoria rappresentate in DMO Caorle, sta portando avanti per cercare di prolungare la stagionalità. Caorle è una città davvero viva tutto l’anno e che può offrire molto ai turisti, anche al di là del mare e della spiaggia. Caorle Christmas Time, la rassegna di eventi natalizi ne è certamente un importante esempio”.

Il nuovo bus “a marchio Caorle” sarà impiegato sulla tratta per l’aeroporto

“Confcommercio ha messo a disposizione le proprie risorse per questo progetto, avviato diversi mesi fa e finalmente arrivato a compimento – ha commentato il presidente di Confcommercio Caorle, Corrado SandrinIl lavoro di squadra ha dato i suoi frutti: proseguiamo il cammino comune di valorizzazione del brand Caorle e, con esso, delle sue attività imprenditoriali. Un ringraziamento va in primis all’Amministrazione Comunale per aver finanziato questo progetto e per il dialogo costante con gli operatori. Ringrazio, inoltre, tutti gli enti coinvolti”.

“Federalberghi e Consorzio di Promozione Turistica hanno sostenuto sin dall’origine questa iniziativa che ci permette di promuovere, con una modalità inusuale, la nostra destinazione turistica – ha aggiunto Kay Turchetto, presidente di Federalberghi Caorle e del Consorzio di Promozione Turistica Caorle e Venezia OrientaleQuesto progetto prosegue l’impegno promozionale di Caorle che, in collaborazione con l’Amministrazione Comunale, si sta portando avanti anche attraverso la partecipazione alle fiere del turismo europeo”.

“Con entusiasmo abbiamo aderito a questa iniziativa mettendo a disposizione uno dei nostri mezzi – ha affermato il presidente di Atvo, Fabio TurchettoQueste immagini così evocative cattureranno certamente l’attenzione del turista. Auspichiamo che simili collaborazioni possano essere riproposte anche in futuro per valorizzare il territorio del Veneto Orientale”.

 
 
 

Le più lette