domenica, 3 Marzo 2024
 
HomeSportBasket, Treviso anticipa domani con la trasferta a Scafati

Basket, Treviso anticipa domani con la trasferta a Scafati

Tempo di lettura: 2 minuti circa

La squadra di Frank Vitucci gioca domani sera alle 20.30 con diretta su DAzn

Reduce dalla bella vittoria casalinga su Sassari per 77-70 nell’ultimo turno di campionato, la Nutribullet Treviso Basket torna in campo al PalaMangano di Scafati sabato sera alle 20.30 per la terza giornata del girone di ritorno di Serie A. L’obiettivo per i ragazzi allenati da Frank Vitucci non può che essere trovare continuità per proseguire nella risalita in classifica ed allontanarsi il prima possibile dalle zone calde. Attualmente TVB si trova al penultimo posto in classifica con 5 vittorie e dodici sconfitte, desiderosa di cavalcare l’onda positiva derivata dall’ultima prestazione contro il Banco di Sardegna. La Givova Scafati di coach Boniciolli invece occupa la decima posizione con 8 vittorie e 9 sconfitte, reduce dalla sconfitta in casa dell’Estra Pistoia per 78-71. Nel match di andata disputato al Palaverde la sfida terminò per 87-97 in favore della squadra campana, allora allenata da Stefano Sacripanti. “Dopo la vittoria contro Sassari ci siamo ritrovati in palestra per lavorare sia su quanto fatto di buono sia sugli aspetti che vogliamo migliorare, ma con un grande senso di urgenza perchè abbiamo bisogno di continuare a muovere la nostra classifica, dice il vice Alberto Morea. Ci siamo concentrati sull’aspetto difensivo e su tutto ciò che ne deriva, perchè quanto fatto nella nostra metà campo porta a determinate situazioni in attacco. Arriviamo da una bella settimana di allenamenti con la giusta intensità e ci presentiamo a Scafati con la squadra al completo. Scafati è tra le prime squadre della lega per quanto riguarda il numero degli assist e per media punti realizzati, quindi è una squadra che sa bene cosa fare nella metà campo avversaria. Hanno tanti giocatori in grado di fare canestro in modi diversi, un roster composto da atleti che conoscono bene il gioco, tra cui non si può non menzionare Logan ovviamente. Rispetto all’andata Scafati ha cambiato guida tecnica con l’avvento di Boniciolli ed aggiunto un giocatore importante come Gamble, motivo per cui dovremo stare molto attenti anche al loro gioco interno”.

 
 
 

Le più lette