venerdì, 23 Febbraio 2024
 
HomeBreaking NewsCade con la minimoto, 25enne in condizioni gravissime a S. Michele di...

Cade con la minimoto, 25enne in condizioni gravissime a S. Michele di Piave

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

Il giovane stava provando il mezzo in un parcheggio della zona industriale

E’ caduto e ha sbattuto violentemente la testa, mentre stava provando una minimoto: un 25enne è ora in gravissime condizioni all’ospedale di Treviso.

L’incidente è avvenuto poco prima delle 15 di oggi, 13 gennaio, in un parcheggio della zona industriale di San Michele di Piave, in comune di Cimadolmo. Il giovane vi era entrato insieme a un amico, anch’egli appassionato di due ruote, per provare delle evoluzioni con una “pit-bike”, una sorta di piccola moto da cross. A un certo punto, però, ha perso il controllo del mezzo, finendo conto uno dei blocchi di cemento che dividono l’area dalla strada: le barriere sono state installate tempo fa dal Comune per evitare che nomadi o altri soggetti stazionassero con le proprie roulotte. L’impatto è stato molto violento e, nonostante indossasse il casco, il motociclista ha subito un forte trauma cranico, perdendo conoscenza.

Trasportato in elicottero all’ospedale Ca’ Foncello, resta in prognosi riservata

L’amico ha subito intuito la gravità della situazione e ha dato l’allarme. Sul posto, in pochi minuti, sono arrivati automedica, ambulanza ed elicottero del Suem: il 25enne è stato intubato e trasportato in volo al Ca’ Foncello di Treviso. La prognosi resta riservata. Sul lungo anche i Carabinieri, a cui ora sono affidate le indagini per ricostruire con precisione la dinamica dell’accaduto.

 
 
 

Le più lette