mercoledì, 28 Febbraio 2024
 
HomeVenezianoVeneto orientaleMeolo, Pierino Zanchettin entra nella giunta nazionale dell'Anap

Meolo, Pierino Zanchettin entra nella giunta nazionale dell’Anap

Tempo di lettura: 2 minuti circa

L’Associazione degli artigiani pensionati conta nel Veneziano 2.089 iscritti. L’imprenditore Zanchettin è stato il fondatore dell’omonima modelleria

Pierino Zanchettin, storico artigiano meolese, già presidente dell’Anap Confartigianato Imprese Città Metropolitana di Venezia per il secondo mandato consecutivo, è stato nominato tra i nuovi componenti della giunta nazionale dell’Anap, l’associazione dei pensionati. La realtà associativa conta in provincia 2.089 soci e ben 220 mila a livello nazionale.

Per Zanchettin, nominato Cavaliere della Repubblica nel 2020, si tratta di un importante riconoscimento arrivato dai vertici nazionali di Roma, che con questa nomina hanno voluto premiare la sua attività associativa sul territorio. Classe 1942, iscritto alla Confartigianato Imprese di San Donà di Piave da oltre mezzo secolo, ha fondato e trasformato da piccolo laboratorio ad azienda di livello nazionale – per alcune produzioni specifiche – quella che dal 1968 è la Modelleria Zanchettin di Meolo, specializzata nella realizzazione di stampi per fusioni.

La sua attività all’interno della Confartigianato risale invece ai primi anni Ottanta, con vari incarichi tra i quali quello di componente del consiglio direttivo a San Donà di Piave e componente il consiglio generale Confartigianato Imprese Città Metropolitana di Venezia. “Si tratta di una nomina significativa ed importante – ha sottolineato Siro Martin, presidente della Confartigianato Imprese Città Metropolitana di Veneziache giustamente ha visto riconoscere l’impegno e il buon lavoro fatto a livello associativo dall’amico Zanchettin, che ora a Roma potrà far sentire con più incisività le istanze che arrivano dal territorio e riguardano gli artigiani pensionati e non solo, visto il suo delicato ruolo. A nome dell’associazione tutta esprimiamo i migliori auguri per questo suo nuovo impegno di rilievo”.

 
 
 

Le più lette