martedì, 27 Febbraio 2024
 
HomeSaluteLa salute a PadovaPadova, reti regionali per l’obesità e le malattie del fegato

Padova, reti regionali per l’obesità e le malattie del fegato

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Il sistema delle reti clinico assistenziali è caratterizzato da un’alta integrazione dei luoghi di cura, dei servizi e dei professionisti.

Il sistema delle reti clinico-assistenziali rappresenta una pietra miliare nell’offerta di cure sanitarie, caratterizzato da un’integrazione senza precedenti tra strutture, servizi e professionisti della salute.

L’obiettivo primario è garantire ai pazienti un accesso rapido a cure di alta qualità, adeguate e tempestive, superando la frammentazione dei percorsi e assicurando una continuità assistenziale senza soluzione di continuità. Questa sinergia con il territorio è fondamentale per affrontare le sfide legate alla gestione dei pazienti cronici con complessità assistenziale elevata.

L’obesità

La Clinica Medica Terza, cuore pulsante della rete regionale per l’obesità, offre tre percorsi diagnostico-terapeutici assistenziali focalizzati sul trattamento integrato dell’obesità, dell’obesità pediatrica e dell’obesità in gravidanza. Con il 40% della popolazione veneta a rischio peso, superando la media nazionale, la lotta contro il sovrappeso e l’obesità diventa un imperativo.

Le nove specialità coinvolte, tra cui medicina interna, dietetica e nutrizione clinica, e chirurgia plastica, collaborano attivamente con reti affini come l’hepatology network e l’oncology network.

La rete epatologica

Dalla Clinica Medica Quinta si estende la rete epatologica veneta, focalizzata sul coordinamento del sistema e sulla validazione dei percorsi diagnostico-terapeutici condivisi per le patologie epatiche acute e croniche.

La cirrosi, nona causa di morte in Italia, diventa oggetto di attenzione speciale, con un tasso di mortalità in Veneto che sottolinea l’urgenza di interventi mirati. Undici specialità, tra cui gastroenterologia, malattie infettive e chirurgia del fegato, collaborano attivamente nella gestione integrata della cirrosi, dialogando con altre reti specializzate.

In un contesto dove la salute è al centro delle nostre preoccupazioni quotidiane, queste reti clinico-assistenziali emergono come un baluardo cruciale per garantire cure di qualità, accessibili e orientate al paziente.

 
 
 

Le più lette