venerdì, 23 Febbraio 2024
 
HomeRodiginoProvincialeRovigo, "Giorno della Memoria" presentato il calendario condiviso degli eventi

Rovigo, “Giorno della Memoria” presentato il calendario condiviso degli eventi

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Presentato oggi 22 gennaio a Palazzo Celio, sede della Provincia di Rovigo, il calendario delle varie iniziative polesane in occasione della Giorno della Memoria

A intervenire il Presidente della Provincia Enrico Ferrarese, il sindaco di Rovigo Edoardo Gaffeo e il capo di gabinetto della Prefettura di Rovigo Fabrizio Cesarino, oltre a Maria Volpato dell’Archivio di Stato di Rovigo, Lino Pietro Callegarin di Arci Rovigo e Luigi Contegiacomo dell’Istituto polesano per la storia della Resistenza: le celebrazioni vivranno il loro momento clou venerdì mattina 26 gennaio con un momento istituzionale in sala consiliare che vedrà l’intervento di una rappresentanza di studenti dell’istituto IPSAA “Bellini” di Trecenta e quello di Adolfo Locci, rabbino capo della comunità ebraica di Padova; a seguire, consegna di medaglie d’oro ai parenti di due ex militari italiani internati, Bruno Prando di Lendinara e Mario Zamana  di Villanova del Ghebbo, e quindi la commemorazione presso il cimitero ebraico di piazzale Soccorso e presso la lapide posta all’ingresso di piazzetta Annonaria.

Il Giorno della Memoria vedrà comunque diverse altre manifestazioni correlate: oltre alle iniziative predisposte nei diversi Comuni (da Adria a Villadose passando per Papozze, solo per citarne alcuni), martedì 23 alle ore 16 in Archivio di Stato incontro con il presidente dell’Accademia dei Concordi Pier Luigi Bagatin su “79 anni fa la liberazione del campo di concentramento di Auschwitz”  e il giorno dopo, alle ore 17, sempre in sala consiliare a Palazzo Celio, presentazione di uno studio sull’internamento degli ebrei in Veneto tra 1933 e 1943 con intervento di Antonio Spinelli e Maria Chiara Fabian che dialogheranno con Valentino Zaghi e Luigi Contegiacomo.

E non è tutto: giovedì 25 gennaio presentazione in Comune a Rovigo di un progetto rivolto alle scuole e mirato alla creazione di un “percorso della memoria” mentre sabato 27 alle ore 10 al museo dei Grandi Fiumi ecco “Pietre per la memoria”, in collaborazione con l’Istituto polesano per la storia della Resistenza. Sul sito www.provincia.rovigo.it è in fase di aggiornamento il calendario completo di tutti gli eventi comunicati e inseriti nell’ambito delle celebrazioni.

 
 
 

Le più lette