domenica, 3 Marzo 2024
 
HomeVicentinoVicenzaSegnalate dalla finanza di Vicenza irregolarità per 20 milioni di euro su...

Segnalate dalla finanza di Vicenza irregolarità per 20 milioni di euro su indebite compenszioni di crediti

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

Tra le furbizie di questi appalti coinvolti anche fondi del Pnrr

Nel suo bilancio annuale, la finanza di Vicenza ricorda anche che sono stati controllati circa 62 milioni di euro fra erogazioni di vario genere, crediti d’imposta, contributi a fondo perduto, finanziamenti agevolati e/o assistiti da garanzie statali, nonché altre forme di uscite e, soprattutto, procedure di appalti pubblici, in molti casi finanziati con risorse del Pnrr.

Complessivamente, i reparti della provincia berica hanno segnalato irregolarità per
circa 20 milioni di euro, con particolare riferimento a indebite compensazioni di crediti e appalti o affidamenti di lavori pubblici, perpetrati mediante condotte anche a carattere fraudolento che, in taluni casi, hanno riguardato pure risorse finanziarie garantire con il Pnrr.

 

 
 
 

Le più lette