sabato, 2 Marzo 2024
 
HomeBreaking NewsVariati: "La crisi della maggioranza in Regione sulla legge del fine vita...

Variati: “La crisi della maggioranza in Regione sulla legge del fine vita apre di fatto il dopo Zaia”

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

Variati: “Zaia non s’è dimostrato all’altezza della situazione”

L’eurodeputato Achille Variati commenta la situazione politica in Regione

Dopo le vicende in consiglio regionale sulla legge per il fine vita, che hanno visto la maggioranza di centrodestra spaccarsi, con Fratelli d’Italia che ha preso le distanze  dall’iniziativa della Lega e la legge che è tornata in commissione, Ahcille Variati, eurodeputato ha commentato: “Per un tema così delicato e riguardante la sofferenza, serviva che il presidente Zaia riunisse per tempo la propria maggioranza per discuterne, e grazie alla sua autorevolezza raggiungesse una sintesi, ma così non è stato. Abbiamo visto un presidente chiuso in una stanzetta, silente, disposto a commentare come se il problema non fosse suo. E intanto la sua maggioranza si sbriciolava tra valutazioni personali e di convenienza politica ed elettorale. Direi che da ieri inesorabilmente si è aperto in Regione Veneto il dopo Zaia”.

 
 
 

Le più lette