domenica, 14 Aprile 2024
HomeSenza categoriaA Piove di Sacco vengono denunciate situazioni di spaccio nel centro della...

A Piove di Sacco vengono denunciate situazioni di spaccio nel centro della città

Tempo di lettura: 3 minuti circa

A Piove di Sacco i cittadini denunciano la grave situazione di spaccio e maleducazione al centro città

A denunciare una situazione che  a detta dei residenti si protrae da anni, ma che ora per loro è diventata praticamente intollerabile e sono alcuni degli  stessi residenti del quartiere San Martino che si trova a poche decine di metri dal municipio di Piove di Sacco, nel capoluogo. “Vorremmo fare risaltare i fatti che accadono – spiegano dei residenti della zona, impauriti – visto che purtroppo non si riescono a limitare spaccio di sostanze stupefacenti e la diffusione nei luoghi sottostanti alle case del centro storico vicino ,anzi quasi adiacente al Comune di Piove di Sacco. Quello che sta succedendo lo abbiamo documentato con foto e video perché siamo in possesso di telecamere di video sorveglianza 24 su 24 visti gli episodi davvero pericolosi che si sono verificati negli ultimi due anni. Vedere ragazzi che sniffano cocaina, crediamo di massimo 20 anni, sul muretto del municipio dentro il cortile San Martino, crea sconcerto fra i residenti“. I ragazzi per entrare, fanno sapere i residenti, scavalcano il cancello e poi all’interno fanno quello che vogliono. Poi la richiesta di più controlli alle forze dell’ordine. “Le forze dell’ordine – spiegano le persone che segnalano i fatti – di rado fanno ronde di controllo essendo questa una strada chiusa e  che l’area è da anni frequentata da spacciatori” “Si e’ stanchi di vedere tutto e obbligati a mettere le teste sotto la sabbia perche’ tutti se ne fregano ma siccome la droga è una emergenza sociale  bisogna intervenire, bloccare “spaccini” (spacciatori) e i vari giri che si creano gia’ dal mattino”. Nel corso del tempo la situazione del quartiere San Martino è letteralmente degenerata secondo le persine che mettono in evidenza il problema . “Da sempre questa zona centrale di Piove di Sacco rappresenta un problema in termini di degrado e ordine  pubblico. “Si tratta infatti – continuano i residenti – di un’area in cui nel fine settimana la vita notturna  è vivace per la presenza  di locali nel centro del paese. I bar chiudono ovviamente a notte fonda e poi anche gli schiamazzi degli ubriacarsi susseguono fino  al mattino con  gente che fa i propri bisogni dappertutto. La situazione in questo quartiere  è peggiorata  dopo il covid“. Gli stessi  residenti se la situazione non cambia, sono decisi a vendere l’abitazione  e trovare casa in un altro posto “Vivere in queste condizioni – spiegano – è sempre più difficile abbiamo segnalato questi problemi in tante occasioni nel passato al Comune di Piove di Sacco, ma finora non abbiamo avuto riscontro  e in tanti casi abbiamo perso la speranza  che qualcuno possa fare qualcosa”.

La risposta della sindaca Lucia Pizzo alla situazione di emergenza

“Se si assistono ad episodi in cui si consumano reati si devono innanzitutto chiamare le forze dell’ordine e cioè il 112 .  Nella zona in cui si denunciano spaccio è degrado  sono stati  fatti dei controlli ad hoc da parte del questore con carabinieri  e polizia”. A dirlo è la sindaca di Piove  di Sacco Lucia Pizzo dopo che un gruppo di cittadini ha  denunciato  degrado e  spaccio di sostanze stupefacenti in  centro città poco distante dal municipio . “Vas detto  che le pattuglie della polizia locale finiscono  il loro  lavoro dalle 19 in poi . Certo  ci sono le  forze dell’ordine ed effettivamente intervengono se arrivano delle chiamate in questo senso .  Piove va detto è  un centro che crea aggregazione  giovanile
ed è inevitabile  che possano  esserci  dei fenomeni di spaccio  o di qualcuno che alza il gomito , ma  per questo abbiamo sempre  lavorato di concerto con le forze dell’ordine per poter gestire la situazione che non è certamente fuori controllo.  Recentemente sono stati fatti dei controlli con l’utilizzo di reparti operativi  dei carabinieri proprio  sul nostro territorio”. Il Comune  di Piove di Sacco poi fa sapere che il gruppo di persone che ha denunciato in questo periodo non si è mai  fatto vivo  da quando questa amministrazione è in carica. Il comune poi vuol precisare che mai  e poi mai  ci sono stati in quel quartiere episodi di prostituzione sulle strade. “ Voci della presenza di un fenomeno di prostituzione –  puntualizza la sindaca Lucia Pizzo – in centro a Piove di Sacco sono del tutto infondate”.
Insomma l’invito della sindaca ai residenti è di segnalare  quello che succede  alle competenti autorità  in modo che possano intervenire subito . A.A

 

Le più lette