sabato, 24 Febbraio 2024
 
HomeSportPadova SportBasket B, la Virtus Padova batte 87-75 Ozzano

Basket B, la Virtus Padova batte 87-75 Ozzano

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Al Palaberta la festa è neroverde, i ragazzi di coach De Nicolao tornano subito al successo

Foto Credits Lorenzo Spinella OnOff Production

È ancora una Virtus Padova emozionante quella che, nel match interno al Palaberta con Ozzano, torna subito al successo (87-75) e porta a cinque le vittorie, su sei gare, in questo bell’ inizio del girone di ritorno.
Sugli spalti di un Palaberta gremito e rumorosissimo la festa è tutta neroverde con i ragazzi di Coach De Nicolao che, nella prima frazione (15-23), reggono l’urto degli ospiti prendendo poi le redini del gioco prima dell’intervallo (39-32). Nella ripresa sale in cattedra uno stratosferico Michele Antelli, ancora una volta vicino alla tripla doppia (13 punti con 14 rimbalzi, 7 assist e 30 di valutazione). Il play neroverde dirige l’orchestra che trova in Cecchinato e Bianconi i migliori interpreti in attacco (rispettivamente 21 e 20 punti). Alzando l’intensità difensiva e continuando a bombardare da oltre l’arco (13/27 a fine partita), la Virtus scava il solco che indirizza le sorti del match (61-49). Nell’ultima frazione tutti i neroverdi cavalcano l’onda di entusiasmo che si respira anche sugli spalti e mettono presto al sicuro il risultato. La prestazione difensiva di un sempre decisivo Molinaro e la bomba del KO del solito chirurgico Andrea Scanzi (14 punti con 4/5 da oltre l’arco) consentono alla Virtus di timbrare così la quinta, importantissima, vittoria di questo girone di ritorno. Un successo fondamentale per la classifica e per mantenere aperto il momento positivo, carico di fiducia, che i neroverdi proveranno ad allungare già mercoledì nell’importante trasferta che vedrà la Virtus impegnata al Taliercio nel derby veneto con Mestre. “La cosa migliore è stata la nostra prestazione, fatta di costanza sia in attacco che in difesa, dice coach Riccardo De Nicolao. Questa costanza ci ha permesso di andare in fiducia, facendo giuste scelte offensive e alzando le percentuali al tiro. Va fatto un plauso a tutta la squadra che è riuscita ad esprimersi al meglio, ancora una volta in una bellissima cornice di pubblico che ci ha trasmesso tutto il suo entusiasmo. Ora ricarichiamo le pile in vista della trasferta di mercoledì a Mestre. Siamo affamati di punti e daremo il massimo per bissare il successo dell’andata. ”

 
 
 

Le più lette