domenica, 14 Aprile 2024
HomeRubricheCriptovaluteBONK in caduta libera! Quanto rischia di  scendere? Ecco perché gli investitori...

BONK in caduta libera! Quanto rischia di  scendere? Ecco perché gli investitori si rivolgono a un’alternativa: SCOTTY

Tempo di lettura: 4 minuti circa

Periodo molto complicato per la meme coin di maggior successo dell’ultimo periodo, che sembra aver imboccato una strada che conduce a un baratro. In questo momento è meglio indirizzare le proprie attenzioni verso altri progetti…

 

 

$BONK sta attraversando un periodo difficile. Dopo aver registrato un nuovo massimo storico nel dicembre 2023, la meme coin ha imboccato una traiettoria discendente. Con poco più della sua affiliazione a Solana a sostenerla, $BONK è oscurata da nuovi progetti e nemmeno la crescita di Bitcoin oltre i $51.000 sembra darle nuova linfa.

Scotty the AI ($SCOTTY), in particolare, sta registrando un’enorme crescita di interesse, proprio perché gli investitori cercano un’alternativa a $BONK.

Si profila un declino per $BONK?

Come abbiamo accennato, $BONK è stata una delle meme coin più performanti del 2023. Adesso, però, il token sta incontrando nuovi ostacoli con sempre maggior frequenza e la serie di perdite suggerisce ulteriori correzioni dei prezzi al ribasso. La ragione principale dietro questa dinamica è la carenza di un supporto sostanziale alle fluttuazioni di prezzo del token che, sostanzialmente, dipende da FOMO e speculazioni.

Mentre il regno indiscusso tra le meme coin di Shiba Inu e Dogecoin continua da molto tempo, l’impressione è che la traiettoria di BONK non sarà la stessa. Nonostante le variazioni di mercato, DOGE e SHIB mantengono la loro posizione dominante grazie al fatto di essere stati introdotti precocemente.

Andamento del prezzo di BONK nell’ultimo anno, fonte: CoinMarketCap

Scopri Scotty

Sebbene le prime due posizioni della classifica delle meme coin siano saldamente consolidate, le posizioni più basse hanno visto alternarsi molti contendenti diversi negli ultimi anni. Questo costituisce una minaccia per $BONK, che rischia seriamente di essere insidiata da Scotty the AI, una nuova meme coin la cui forza principale risiede nel suo tema innovativo.

$SCOTTY – che ha scelto come mascotte un altro cane, un Terrier Scozzese dal pelo nero come la notte – assume il ruolo di ‘Guardiano delle Criptovalute‘ e si distingue nel competitivo mercato delle ‘dog-coin’ con le sue funzionalità estremamente pratiche.

Qualche esempio? L’analisi delle transazioni, l’identificazione di comportamenti sospetti e il tracciamento rapido delle origini delle attività fraudolente. Il progetto ha la capacità di immergersi in algoritmi intricati, codice e strutture dati con una notevole velocità.

Riassumiamo in tre punti quali sono le peculiarità che rendono il progetto molto interessante:

  • Scotty Staking è stato lanciato come risposta alla nota volatilità di mercato, caratterizzata da rialzi e crolli. Il meccanismo di reddito passivo stimola la domanda di token e incoraggia la detenzione a lungo termine dei token. Le ricompense dello staking vengono gradualmente esaurite nel corso di un periodo di tre anni.
  • Scotty Swap è una piattaforma sicura per gli scambi di token ed è alimentata dall’intelligenza artificiale. Come soluzione affidabile per scambi senza soluzione di continuità, ottimizza le transazioni per massimi guadagni a una notevole velocità.
  • Per coloro che cercano uno spazio per apprendere di più sulle criptovalute, esplorare le ultime opportunità nel settore della blockchain, tenere d’occhio le tendenze emergenti nelle applicazioni web3 e ottenere pertinenti intuizioni di mercato, Scotty Chat è la piattaforma di riferimento. Il dinamico forum ospita vivaci discussioni su tutto ciò che riguarda le criptovalute, promuovendo un senso di comunità tra i detentori di $SCOTTY.

Le transazioni all’interno di queste piattaforme verranno effettuate utilizzando i token $SCOTTY, garantendo un sistema di pagamento unificato e sicuro.

Un’altra meme coin effimera?

Nel volatile mercato delle meme coin, gli asset vengono spesso lanciati con scarsa o nessuna preparazione. Si basano su notizie ed eventi sensazionali. Inevitabilmente, ciò porta a una breve durata per molte di loro, tanto più che si tratta di token già altamente volatili per natura. Possono precipitare rapidamente nelle classifiche, scomparendo nell’oscurità nel giro di pochi giorni…

La mancanza di impegno è evidente dai loro fallimenti. La maggior parte delle meme coin replica semplicemente quelle esistenti senza alcun sostegno sostanziale, facendo affidamento unicamente sulla speculazione.

$SCOTTY è completamente diversa e stabilisce un nuovo trend, grazie a un ecosistema altamente rilevante per il mercato, che gli conferisce una resistenza a lungo termine. Il token abbina estetica e utilità, offre il meglio di entrambi i mondi:

  • Come meme coin ha un tema distintivo e ben elaborato.
  • Per quel che riguarda l’utilità, introduce un ecosistema a tre pilastri composto da un centro criptovalute, una piattaforma di exchange di token e lo staking. Questi elementi continueranno ad alimentare la domanda del token anche dopo che la FOMO iniziale si sarà attenuata.

Combinati insieme, questi aspetti rendono $SCOTTY una delle criptovalute più promettenti di questa stagione. Le sue credibili fondamenta vengono ulteriormente rafforzate da azioni come la distruzione delle chiavi di liquidità, una mossa volta a tutelare gli interessi della comunità. Anche la decisione, da parte del team di sviluppo, di rinunciare all’allocazione instilla fiducia nel percorso futuro del progetto.

 

La crescente FOMO, dunque, potrebbe fare di $SCOTTY una delle meme coin più performanti di questa stagione. Tuttavia, gli obiettivi sono ancora più ambiziosi. Se l’ecosistema evolverà come pianificato, infatti, potrebbe diventare la terza meme coin più grande al mondo nella seconda metà del 2024.

Attualmente, Scotty è in prevendita a prezzi scontati, così da incoraggiare un investimento precoce e godere di sconti e maggiori ricompense per lo staking.

Vai alla prevendita di Scotty


INFORMAZIONE PUBBLICITARIA A PAGAMENTO

Give Emotions e la testata La Piazza Web non si assumono alcuna responsabilità per il testo contenuto in questo pubbliredazionale (realizzato dal cliente) e non intendono incentivare alcun tipo di investimento

 

Le più lette