martedì, 23 Aprile 2024
HomePadovanoBassa PadovanaCalcio Promozione, Pozzonovo l’analisi di mister Sabbadin

Calcio Promozione, Pozzonovo l’analisi di mister Sabbadin

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

“Dobbiamo essere bravi a reagire e a restare lucidi. La spunterà chi sbaglierà di meno”

Mister Massimiliano Sabbadin commenta così la sconfitta a Villafranca Padovana che è costata al Pozzonovo l’aggancio in vetta da parte dell’Arcella. “Abbiamo affrontato una buonissima squadra, che ci ha attaccato con grande aggressività,  le parole dell’allenatore biancazzurro. Il primo tempo è stato abbastanza equilibrato, con un palo esterno per noi e un loro incrocio dei pali: dispiace non essere riusciti a concretizzare la bella opportunità creata da Munarini e Franchin. Dopo il loro vantaggio abbiamo provato a raddrizzarla, purtroppo non abbiamo sfruttato la grande occasione del calcio di rigore. Rispetto ad altre volte abbiamo fatto un passo indietro sul piano della prestazione, siamo stati un pochino sotto tono: complimenti alla Villafranchese, che ne ha approfittato conquistando tre punti molto importanti. Stiamo rivivendo quanto accaduto a fine andata, con un punto in due partite per noi e il sei su sei delle nostre inseguitrici. Ora dobbiamo essere bravi a reagire e a restare lucidi, perché il campionato è estremamente equilibrato e sarà così fino alla fine. Lo stesso Monselice, che è a cinque punti, può ancora dire la sua. Qui non esistono partite facili: la spunterà chi sbaglierà di meno, perché da qui ad aprile non c’è più margine di errore”.