venerdì, 23 Febbraio 2024
 
HomeRubricheCriptovaluteCrypto: Meglio il Trading o un Investimento? Qual è la Differenza?

Crypto: Meglio il Trading o un Investimento? Qual è la Differenza?

Tempo di lettura: 4 minuti circa

Strategie diverse per navigare nel mondo delle criptovalute: fare trading o investire?

bitcoin trading market data chart. virtual cryptocurrency concept

Il trading di criptovalute e gli investimenti in criptovalute sono due approcci distinti all’interazione con i mercati digitali. Il trading si sviluppa solitamente in un breve lasso di tempo, mentre gli investimenti si sviluppano in un’ottica più di lungo termine. Decidere tra il trading di criptovalute e l’investimento non è semplice e dipende un po’ da ciò che l’utente vuole effettivamente realizzare.

Il Trading

Nel trading, l’obiettivo principale è sfruttare le fluttuazioni di breve termine per generare profitti. Fare trading implica forse maggiori competenze e un approccio più spregiudicato verso gli  investimenti, mentre l’investimento in criptovalute potrebbe essere un’opzione più valida se si punta a una crescita nel lungo termine. I trader di criptovalute non si comportano diversamente dai trader dei mercati standard, un buy and selling continuo per realizzare profitti immediati. Esistono diverse strategie di investimento, che aiutano i trader a cogliere tutte le migliori opportunità sul mercato .

Il Day Trading

È una strategia di trading che coinvolge l’apertura e la chiusura di posizioni di mercato entro la stessa giornata di negoziazione. Gli operatori di day trading cercano di sfruttare le fluttuazioni dei prezzi a breve termine per ottenere profitti rapidi. I day trader utilizzano solitamente strumenti analitici e indicatori tecnici per prendere decisioni informate. Esso però è associato a rischi elevati e richiede una buona comprensione del mercato finanziario e la resistenza alla “FOMO” per gestire il rischio con lucidità e freddezza.

Lo Swing Trading

Lo swing trading è una strategia di trading che si basa sull’identificazione e sfruttamento di “oscillazioni” nei movimenti di prezzo di un asset. Gli swing trader tengono le loro posizioni aperte per periodi più lunghi, spesso da alcuni giorni a diverse settimane, approfittando dei movimenti di prezzo a breve termine all’interno di una tendenza più ampia. Gli swing trader cercano di individuare punti di inversione o di continuazione di una tendenza e di capitalizzare su tali movimenti.

Il Position Trading

Il position trading è una strategia di investimento a lungo termine che si concentra sulla detenzione di posizioni per periodi estesi, spesso da mesi a anni.  Non sono preoccupanti  le fluttuazioni quotidiane del prezzo, ma piuttosto i benefici creati da movimenti di mercato più ampi e sostenibili. Il position trading è spesso adottato da investitori che preferiscono una gestione del portafoglio meno attiva e che sono disposti ad aspettare che le loro posizioni si sviluppino nel corso del tempo

Lo Scalping

Lo scalping è una strategia di trading che coinvolge l’apertura e la chiusura di posizioni molto rapide sui mercati finanziari al fine di sfruttare piccoli movimenti di prezzo. Gli scalper cercano di capitalizzare su cambiamenti di valore anche minimi, spesso detenendo le loro posizioni per pochi secondi o pochi minuti.

I benefici del trading possono essere i rapidi guadagni, la maggior sicurezza, il minor costo delle transazioni crittografiche rispetto a quelle bancarie. Di contro si tratta di investimenti con una volatilità altissima e non gestibili da chiunque.

Il Crypto Investing

Gli investitori di cripto puntano ad un orizzonte temporale più lungo aspettandosi grandi profitti. Anche in questo caso esistono diverse strategie e strumenti. Eccone alcune

 Hodling

E’ la pratica di detenere a lungo termine le proprie criptovalute, indipendentemente dalle fluttuazioni di breve termine del mercato. Questa mentalità è spesso basata sulla fiducia nella crescita a lungo termine delle criptovalute e nella convinzione che eventuali cali di prezzo saranno superati nel tempo.

 ICO

ICO sta per “Initial Coin Offering” ed è un metodo di raccolta fondi utilizzato dalle startup nel mondo delle criptovalute. Durante un’ICO, una nuova criptovaluta o token viene offerto al pubblico per l’acquisto al fine di finanziare lo sviluppo del progetto. Gli investitori partecipano all’ICO acquistando i token offerti dalla startup con valute tradizionali o altre criptovalute. Gli investimenti in ICO comportano rischi significativi, poiché le nuove criptovalute sono spesso altamente speculative e il successo del progetto non è garantito.

Investimenti di valore

Si riferiscono a una strategia di investimento che si basa sulla ricerca e l’acquisto di asset sottostimati o sottovalutati secondo l’analisi di un investitore. Questa strategia può essere applicata anche ad altri asset, come obbligazioni, immobili, o criptovalute. L’obiettivo è quello di acquistare gli asset a un prezzo che offre un margine di sicurezza, consentendo agli investitori di beneficiare di eventuali apprezzamenti di valore nel tempo.

 Investimenti di crescita

Gli investimenti di crescita si concentrano sull’acquisto di asset, come azioni, fondi comuni di investimento o altri strumenti finanziari, di società o settori che si prevede avranno un tasso di crescita superiore alla media nel tempo. Spesso, le aziende di crescita sono associate all’innovazione e alle nuove tecnologie che possono cambiare il panorama del mercato. Le criptovalute hanno potenziali guadagni molto alti e sono accessibili a tutti.

Il progetto Meme Kombat

Nel secondo scenario che abbiamo esaminato, quello degli investimenti in cripto, si inserisce uno dei progetti più interessanti degli ultimi mesi: Meme Kombat. È una Meme Coin che unisce l’avanguardia dell’intelligenza artificiale (grazie alla quale si simulano combattimenti tra le più famose Meme Coin del web) con gli investimenti crypto. È in fase di presale e ha raccolto quasi 8 milioni e mezzo di dollari, con un APY del 112% e 35 milioni di token già messi in stake, che hanno generato pagamenti per quasi 8 milioni di $MK. Gli investitori in questo caso hanno un ruolo “attivo” perché possono scommettere sugli esiti dei combattimenti, possono sfidare altri investitori/giocatori o il CPU, possono inoltre scommettere su eventi specifici del match. Dalle scommesse attive allo staking passivo, ci sono ricompense per tutti gli utenti. Vale la pena monitorare la presale prima che si concluda nel momento in cui verranno raccolti 10 milioni di dollari. A quel punto ci sarà il listing sugli exchange.


INFORMAZIONE PUBBLICITARIA A PAGAMENTO
Give Emotions e la testata La Piazza Web non si assumono alcuna responsabilità per il testo contenuto in questo pubbliredazionale (realizzato dal cliente) e non intendono incentivare alcun tipo di investimento.

 
 
 

Le più lette