lunedì, 15 Aprile 2024
HomeRodiginoDeltaIl Gruppo Missionario San Giusto in sostegno della missione salesiana in Madagascar...

Il Gruppo Missionario San Giusto in sostegno della missione salesiana in Madagascar di don Bepi Miele

Tempo di lettura: 2 minuti circa

“Questo permetterà a don Bepi di fare una scuola di informatica nella missione, con la prospettiva dell’autosufficienza alimentare e lavorativa”

Continua l’opera del ‘Gruppo Missionario San Giusto ODV’ in sostegno della missione salesiana in Madagascar affidata a don Giuseppe ‘Bepi’ Miele.“Grazie all’interessamento del nostro segretario Angelo Sartori – ha spiegato la referente Bruna Ravazzolo – abbiamo conosciuto il mirese Alberto Mason, un ragazzo meraviglioso di appena vent’anni, che ci ha donato 34 computer da inviare a Tamatave in terra malgascia con il prossimo container. Alberto raccoglie i computer dismessi, li rigenera e li completa con monitor, mouse e cavetteria compatibili: installa un sistema aggiornato e poi li dona in beneficenza. Stupisce tanta bravura e generosità nel mondo di oggi; questo permetterà a don Bepi di fare una scuola di informatica nella missione, con la prospettiva dell’autosufficienza alimentare e lavorativa”.

Buona per il sodalizio anche la chiusura dell’iniziativa natalizia:un pacco di ottimo riso carnaroli del Delta del Po ad offerta libera, per permettere a don Bepi di acquistare 10 Kg di riso prodotto in Madagascar e 1 Kg di carne, da consegnare alle famiglie più povere. “La proposta, sostenuta anche dai nostri associati di Milano, è stata accolta con grande partecipazione (venduti più di 360 pacchetti) e abbiamo inviato a don Bepi circa 850euro grazie ai quali numerose famiglie di Tamatave hanno potuto trascorrere un bel Natale.Anche quest’anno poi  è stato fatto il pranzo per i piccoli di Fianarantsoa, che coinvolge circa 1500 bambini che ricevono un pasto completo di riso, fagioli e salsiccia: alla fine hanno fatto una lotteria per aggiudicarsi una gallina”.

Fabio Pregnolato