sabato, 13 Aprile 2024
HomeBreaking NewsJesolo, violenze contro genitori e sorella. Un giovane in arresto

Jesolo, violenze contro genitori e sorella. Un giovane in arresto

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

Il giovane avrebbe preteso di farsi consegnare del denaro, per acquistare della droga. La denuncia partita dai familiari

I poliziotti del Commissariato di Jesolo hanno arrestato un giovane ritenuto responsabile di violenza domestica nei confronti dei genitori e della sorella.

Il soggetto, tossicodipendente, in numerose occasioni avrebbe compiuto atti di violenza fisica e psicologica nei confronti dei familiari, con lo scopo di costringerli a farsi consegnare del denaro, probabilmente necessario all’acquisto di sostanza stupefacente.

Stanche delle ripetute condotte vessatorie del figlio, i genitori hanno presentato denuncia. Sono così scattate le indagini della squadra investigativa del commissariato di Jesolo.

L’attività di indagine, diretta dalla Procura della Repubblica di Venezia e delegata al Commissariato di P.S. di Jesolo, ha consentito di raccogliere gravi indizi di colpevolezza nei confronti del giovane il quale, pertanto, è stato tratto in arresto.