domenica, 21 Aprile 2024
HomeVicentinoVicenzaLa polizia a Campo Marzo trova il responsabile di un furto da...

La polizia a Campo Marzo trova il responsabile di un furto da Ovs in centro. Controllate 42 persone e 8 veicoli

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

Denunciati due giovani per essere tornati a Vicenza nonostante il divieto

La volante ha denunciato per furto un cittadino cingalese, K. J. M. K. U., 31enne senza fissa dimora per il reato di furto. Aveva addosso gli stessi abiti spariti dal negozio Ovs di Corso Palladio. Lui era stato visto grazie alle telecamere di sorveglianza e quindi riconosciuto in Campo Marzo.

Due cittadini italiani, M.N., 26enne, e O.R., 25enne, entrambi con precedenti per reati contro il patrimonio, sono stati denunciati per aver violato la misura di prevenzione personale del divieto di ritorno nel Comune di Vicenza.

L’operazione di polizia è stata effettuata con l’impiego di uomini e donne appartenenti alla Questura di Vicenza, ai Carabinieri, alla Polizia Locale del Capoluogo.

I controlli sono stati effettuati in Campo Marzo e nelle zone adiacenti. Sono state identificate 42 persone, di cui 25 stranieri e 18 con precedenti, sono stati controllati 8 veicoli. Il questore ha adottato un foglio di via.