domenica, 3 Marzo 2024
 
HomeNewsletterRovigo, le assessore del Pd si dissociano dai manifesti contro Gaffeo voluti...

Rovigo, le assessore del Pd si dissociano dai manifesti contro Gaffeo voluti dal loro stesso partito

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

Le assessore della Giunta Gaffeo in quota Pd si dissociano dai manifesti del Partito Democratico

Dopo la pubblica affissione dei manifesti del PD contro il sindaco Edoardo Gaffeo, le assessore in quota Pd Mirella Zambello, Benedetta Bagatin e Giorgia Businaro, si dissociano nella maniera più ferma e inequivocabile da questo modo di agire del partito rodigino ed  esprimono  piena solidarietà e stima umana e politica al sindaco Gaffeo e a tutti i componenti  di giunta, in quanto loro stesse si sono impegnate fin dall’inizio con spirito di squadra e servizio per la città, ricordando anche la lunga militanza nello stesso partito.

“Molte sono le iniziative, affermano le assessore- nella nota congiunta- che la Giunta sta cercando di concludere o di predisporre per la conclusione,  prima dell’entrata in vigore delle dimissioni del sindaco,  ma queste tristi vicende dilaniano una comunità politica e civile già profondamente ferita.

Questi gesti che nulla hanno a che fare con la politica e la ricerca del dialogo squalificano chi li fa e non chi li subisce”.

 
 
 

Le più lette