mercoledì, 28 Febbraio 2024
 
HomeVicentinoVicenzaLo studio Andersen di Milano incaricato di predisporre il business plan per...

Lo studio Andersen di Milano incaricato di predisporre il business plan per il parco della Pace

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Lo studio di Milano ha già predisposto progetti per la Fondazione teatro regio di Torino e il Museo del cinema

Il parco della pace visto dall’alto

È stato individuato – annuncia una nota del Comune – chi si occuperà della redazione del business plan del Parco della Pace. Sarà lo Studio Andersen Tax & Legal, di Milano, a elaborare il modello di gestione, comprensivo di obiettivi, strategie, marketing e previsioni finanziarie. Dovrà inoltre individuare la forma giuridica più idonea per il soggetto che si occuperà della gestione del parco.

«A seguito dell’avviso pubblico dello scorso ottobre, sono arrivate 11 candidature – spiega Leone Zilio, assessore con delega al parco della Pace – A metà gennaio le domande sono state valutate dalla Commissione sulla base dei curriculum presentati, con una particolare attenzione all’attinenza delle esperienze maturate negli ultimi cinque anni e al metodo di approccio per il raggiungimento dell’obiettivo. Lo Studio Andersen è stato valutato come l’operatore più idoneo. Tra gli incarichi già svolti da questo studio professionale ci sono infatti lo sviluppo di business plan e piani economico – finanziari per società pubbliche e private, come la Fondazione del Teatro Regio e il Museo Nazionale del Cinema di Torino. Lo studio, che si è già cimentato con l’impostazione di un sistema di controllo della gestione, la predisposizione di budget e l’assistenza nella produzione di piani industriali, avrà circa due mesi per elaborare il lavoro».

L’incarico prevede un compenso pari a 30 mila euro. Lo studio Andersen avrà due mesi per elaborare il piano.

 
 
 

Le più lette