mercoledì, 28 Febbraio 2024
 
HomeVenezianoMiranese NordMirano: cardiologie aperte a San Valentino per visite e appuntamenti

Mirano: cardiologie aperte a San Valentino per visite e appuntamenti

Tempo di lettura: 2 minuti circa

San Valentino apre le porte della Cardiologia di Mirano per visite e consulti gratuiti senza appuntamento

La proposta di salute “Cardiologie aperte” organizzata all’ospedale mirese sarà attiva per tutta la mattinata di mercoledì prossimo, il 14 febbraio. Gli utenti potranno recarsi negli ambulatori cardiologici al piano terra dalle ore 9 alle ore 12.

Le visite e i colloqui che saranno effettuate costituiscono un vero e proprio screening dei fattori di rischio cardiovascolare. I cittadini potranno infatti eseguire, gratuitamente e sotto il controllo di personale sanitario:

– valutazione del colesterolo e della glicemia;

– rilevazione della pressione arteriosa;

– misurazione del peso, altezza e circonferenza vita;

– elettrocardiogramma (solo per i cittadini ad elevato rischio cardiovascolare) con consegna in tempo reale del referto;

– misurazione del monossido di carbonio nel respiro nei pazienti fumatori ad alto rischio cardiovascolare e in quelli esposti al fumo passivo;

– valutazione della forza muscolare tramite test Handgrip;

Inoltre, presso gli stand allestiti nelle vicinanze degli ambulatori sarà disponibile personale sanitario esperto nella prevenzione delle malattie cardiovascolari, che potrà fornire consigli utili, consulenze individuali e materiale divulgativo inerente la prevenzione e il trattamento dei principali fattori di rischio cardiovascolare.

“Cardiologie aperte” è un’iniziativa patrocinata dall’Associazione medici cardiologi Ospedalieri (Anmco) e dalla Fondazione per il tuo cuore (Heart care foundation). Si svolge in tutta Italia nella settimana dal 12 al 18 febbraio 2024, all’interno di una campagna nazionale di sensibilizzazione della popolazione sulle malattie cardiovascolari.

Nel territorio, la manifestazione è organizzata dalla Cardiologia dell’ospedale di Mirano in collaborazione con la Cardiologia dell’ospedale di Dolo e la Medicina dello sport-Cardiologia riabilitativa dell’ospedale di Noale, l’Ulss 3 Serenissima e Cuore amico Mirano.

Durante l’iniziativa sarà obbligatorio indossare la mascherina FFP2.

 
 
 

Le più lette