sabato, 13 Aprile 2024
HomeSaluteNuovi punti prelievo per persone fragili a Casaleone, Villafranca e Povegliano Veronese

Nuovi punti prelievo per persone fragili a Casaleone, Villafranca e Povegliano Veronese

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

I nuovi punti prelievo nei comuni ci Casaleone, Villafranca e Povegliano Veronese sono stati pensati per favorire i cittadini più disagiati negli spostamenti.

Continua anche nel 2024 il progetto dellAzienda ULSS 9 Scaligera di autorizzazione all’esercizio di nuovi Punti Prelievo per persone fragili nei Comuni della Provincia di Verona.

Di recente sono state stipulate convenzioni con le Amministrazioni di Casaleone, Villafranca di Verona e Povegliano Veronese.

«Si tratta – spiega Pietro Girardi, Direttore Generale Azienda ULSS 9 Scaligera – di un progetto che abbiamo avviato come ULSS 9 insieme alle Amministrazioni Comunali e agli Enti del Terzo Settore coinvolti, nel territorio della Provincia. Formulato in stretta sinergia con i Comuni e i Centri Servizi per persone anziane non autosufficienti, prevede l’esecuzione di prelievi ematici per pazienti fragili, al fine di rispondere alle esigenze della comunità locale nell’ottica dell’integrazione socio-sanitaria».

I destinatari

L’iniziativa è stata pensata per favorire i cittadini più disagiati negli spostamenti, ad esempio gli ospiti di una Residenza Sanitaria Assistenziale (RSA) oppure i residenti nel territorio ma con difficoltà di deambulazione. È rivolto a pazienti con più di 65 anni fragili esenti da ticket per patologia oppure con fragilità sociale, pazienti senza limiti di età con riconoscimento della Legge 104/1992 con gravità, che siano residenti nel Comune dove è presente l’ambulatorio o nei Comuni limitrofi.

Successivamente al conseguimento dell’autorizzazione all’esercizio, le Amministrazioni comunali e i Centri Servizi hanno stipulato appositi accordi o convenzioni con l’Azienda ULSS 9 per avviare l’erogazione del servizio e per la gestione del Punto Prelievo, in collaborazione poi con sanitari, volontari ed enti del Terzo Settore.

Il Laboratorio Analisi garantisce l’applicazione delle procedure tecnico-operative dei prelievi ematici in fase pre e post analitica, dall’accettazione al prelievo, fino al trasporto e alla refertazione.