martedì, 23 Aprile 2024
HomeBreaking NewsPadova, Polizia Locale blocca un furgone e sequestra 444 kg di prodotti

Padova, Polizia Locale blocca un furgone e sequestra 444 kg di prodotti

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

La Polizia Locale blocca un furgone e sequestra 444 kg di prodotti alimentari trasportati senza rispettare la “catena del freddo”

Martedì  scorso20 il personale appartenente alla Squadra Nord della Polizia Locale, nel corso della normale attività di polizia stradale lungo l’asse di via Venezia, ha proceduto al controllo di un autocarro.

Gli operatori hanno accertato che il conducente, cittadino di nazionalità straniera, regolarmente residente in Italia, stava effettuando il trasporto di sostanze alimentari (che riportavano in  etichetta l’obbligo di conservazione a temperatura -18°), non in regime di temperatura controllata, visto che il veicolo era privo del refrigeratore.

Sono particolarmente contento per questo intervento in un ambito particolarmente delicato quale quello dei controlli sulla corretta conservazione e  trasporto dei prodotti alimentari.  –  sottolinea l’assessore alla sicurezza Diego Bonavina – Abbiamo tolto dalla circolazione quasi mezza tonnellata di cibo potenzialmente pericoloso per i consumatori, e allo stesso tempo abbiamo tutelato da una concorrenza sleale gli operatori che correttamente seguono le regole e le norme in vigore, sostenendo ovviamente costi più elevati”.

I fatti

Congiuntamente al personale tecnico del Servizio Veterinario della locale Unità Sanitaria, chiamato ad intervenire per le questioni di specifica competenza, sono stati sequestrati 444 kg di generi alimentari costituiti da formaggi freschi, yogurt, latte fresco e carne confezionata.

Il conducente, sulla base degli accertamenti compiuti dalla pattuglia, è risultato recidivo, essendo incorso nella medesima violazione nel 2019, accertamento anche allora effettuato dalla Polizia Locale di Padova.