lunedì, 15 Aprile 2024
HomeRodiginoDeltaPodi e Passione: i vincitori e le emozioni della quarta tappa Supermarecross...

Podi e Passione: i vincitori e le emozioni della quarta tappa Supermarecross di Rosolina

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Gli Internazionali d’Italia Supermarecross a Rosolina Mare, hanno richiamato un numeroso pubblico lungo il tracciato di gara

A vincere l’ambito trofeo Vincenzo Lombardo alla quarta tappa del Supermarecross Giovanni Bertuccelli (Ktm-Pardi Racing), seguito da Samuele  Bernardini (Honda-Lago D’Iseo) e Matteo Del Coco(Ktm-Brunetti Motors).Quest’ultimo  è salito sul gradino più alto del podio nella categoria MX1 Pro, seguito da Samuele Bernardini  e Giovanni Bertuccelli.Nella MX2 Pro ha vinto Filippo Pivetta (Ktm- Gaerne), sul secondo gradino del podio Antonio Mancuso(Ktm-Valle Del Belice) e al terzo psoto Davide Prandini(Ktm-Erresse). Simone D’Agata(GasGas-Vr63)ha vinto  nella 125, seguito da Tommaso Murgut(GasGas-Pino Medeot) e Samuele Piredda(Ktm-Sas Taras Padru).
Nella 85 ha vinto David Cracco (Ktm- Moto Club Recoaro),seguito da Michele Piccoli(Ktm-Moto Club Recoaro), terzo il rumeno Mark Szoke Eross (Husqvarna).Nella categoria Ama MX1 domina Luca Brunzin (Ktm-Sabbiadoro) seguito da Andrea Winkler(gasGas-Yashica) e al terzo posto Luca Milani(Ktm-Milani).Nella categoria Ama MX2 ha vinto Antonino Sardisco (Ktm-Tritone), seguito da Simone Gonnelli(GasGas-White Blue Team) e al terzo posto Andrea Messina(Ktm-Vr63).

Nella 300 Pro ha vinto Davide Zampino(GAsGas-Moto Club 04 Park), seguito da Nicola Cariolato (Husqvarna-Bisso Galeto) e al terzo posto Alessio Bonetta(Fantic-Unione Sportiva Armeniese).

A presenziare alla kermesse sportiva il vice Sindaco di Rosolina Pako Massaro,  che ha sottolineato che già da domani l’Amministrazione comunale, in sinergia con il Moto Club presieduto da Alessio Martinello, si attiverà per i necessari permessi per l’edizione 2025 del Supermarecross.
Ad affiancare il vice sindaco per le premiazioni dei piloti gli assessori Stefano Gazzola e  Sara Biondi “Si tratta di una manifestazione importante che porta molte persone nella nostra località turistica “fuori stagione” e al tempo stesso promuove il nome di Rosolina Mare a livello europeo. Un complimento particolare al Moto club Rosolina mare di Alessio Martinello e a tutti i volontari per la sempre perfetta organizzazione.
Va ricordato e sottolineato che senza l’imponente lavoro di queste persone le due tappe del Supermarecross non sarebbero state realizzate. Un sentito ringraziamento a tutte le persone che a vario titolo si sono prodigate per la  buona riuscita della due giorni di gare  organizzate nel nostro paese”. Fotografo del Moto Club Rosolina mare Maurizio El Black Boscarato