lunedì, 15 Aprile 2024
HomeRodiginoAdriaRovigo, tutelare i diritti delle persone, come cittadini e come consumatori

Rovigo, tutelare i diritti delle persone, come cittadini e come consumatori

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Nei prossimi giorni inizierà un percorso formativo per la tutela dei diritti dei cittadini-consumatori.  A Rovigo  momenti informativi per i cittadini e sessioni formative per gli avvocati 

Salvaguardare i diritti delle persone, come cittadini e come consumatori, in un panorama normativo in costante evoluzione. È il focus del nuovo percorso promosso dallo Spi Cgil di Rovigo e da Federconsumatori, in sinergia con Accademia dei Concordi, Ordine degli Avvocati di Rovigo e Consorzio Università Rovigo, con il Patrocinio del Comune di Rovigo. Il ciclo si sviluppa in cinque giornate, composte da due sessioni ciascuna: una al mattino, dalle 10 alle 12, per i cittadini, l’altra al pomeriggio, dalle 15 alle 18, per i professionisti.

Si parte venerdì 23 febbraio con la tutela dei diritti del consumatore

L’avvocato Daniele Salvaneschi e la dottoressa Giovanna Capuzzo, presidente di Federconsumatori Veneto, illustreranno le novità e le opportunità nate con la riforma del codice del consumo.

Mercoledì 27 marzo ci sarà il secondo appuntamento: il professor Alessandro Nascosi e gli avvocati Damiana Stocco e Rita Lovato faranno il punto su come sta cambiando la tutela dei diritti all’interno della famiglia dopo la Riforma Cartabia.

Giro di boa martedì 16 aprile con “La tutela della privacy in ambito sanitario”, a cura del dottor Stefano Corso e dell’avvocato Nicolò Ghibellini, che cercheranno di individuare il delicato punto di equilibrio tra diritti e necessità.

Penultimo appuntamento venerdì 10 maggio con “La tutela dei diritti nelle tecnologie digitali”. L’avvocato Laura Lecchi e Christian Mauro, perito informatico forense, parleranno di usi e abusi delle tecnologie digitali e dell’impatto del difensore con la prova informatica.

Si chiude venerdì 14 giugno con una giornata dedicata alle sfide della tutela ambientale. La professoressa Costanza Bernasconi, l’avvocato Matteo Ceruti e Luigi Lazzaro, presidente di Legambiente Veneto, affronteranno il tema dal punto di vista giuridico in una prospettiva ecologica.

I convegni saranno ospitati dal Seminario Vescovile (via Giovanni Pascoli, 51, Rovigo), che ha reso disponibile la sala “San Bellino”. Il percorso è accreditato dal consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Rovigo, con tre crediti formativi, in materia non obbligatoria, per ciascun incontro; le iscrizioni saranno possibili fino a due giorni prima di ogni evento. Nel corso di ogni giornata formativa il dottor Pier Luigi Bagatin, Presidente dell’Accademia dei Concordi di Rovigo, presenterà un’opera collocata presso la Pinacoteca.