mercoledì, 28 Febbraio 2024
 
HomeBreaking NewsTrasportavano panetti di hashish con l'immagine di Putin: arrestata coppia di spacciatori...

Trasportavano panetti di hashish con l’immagine di Putin: arrestata coppia di spacciatori alla stazione di San Bonifacio

Tempo di lettura: 2 minuti circa

All’interno di un trolley, gli agenti hanno trovato 10 kg di hashish marcati con l’immagine di Vladimir Putin.

Una coppia di spacciatori è stata arrestata martedì pomeriggio, 30 gennaio, alla stazione ferroviaria di San Bonifacio perchè trasportava hashish a bordo di treni regionali in panetti “marcati” con l’immagine di Putin.

L’operazione è partita da un’attività infoinvestigativa su una presunta rete di spaccio tra “corrieri” provenienti dalla Lombardia che – muovendosi a bordo di treni regionali – trafficavano ingenti quantità di sostanza stupefacente. È così che, nel corso di un servizio di appostamento, la coppia di presunti trafficanti è stata intercettata dagli uomini della Squadra Mobile veronese che li hanno individuati a San Bonifacio proprio nel momento in cui erano scesi da un treno regionale proveniente dalla Lombardia.

Appena gli hanno intimato l’alt per sottoporli ad un controllo, l’uomo – trentaseienne marocchino senza fissa dimora e con precedenti penali per reati specifici – ha subito cercato una via di fuga, ma i poliziotti sono riusciti prontamente a fermarlo insieme alla donna – cittadina spagnola senza fissa dimora ed incensurata.

All’interno del trolley che l’uomo portava con sé, gli agenti della Squadra Mobile hanno rinvenuto 10 chili di hashish suddivisi in panetti, ognuno “marcato” con la fotografia di Vladimir Putin.

Trovato il fornitore a Monza

L’immediata prosecuzione dell’attività investigativa ha permesso poi di risalire al fornitore della partita di hashish proveniente da un quartiere di Monza: qui, gli agenti della Squadra Mobile di Verona, in collaborazione con l’omologo ufficio di Monza – Brianza, hanno perquisito l’abitazione di un trentottenne tunisino residente a Monza.

L’operazione ha consentito di trovare e sequestrare circa 54 chili di hashish, anche questi suddivisi in panetti “marcati” con la fotografia di Vladimir Putin. L’uomo, quindi, è stato arrestato e condotto nel carcere di Monza. La coppia di trafficanti intercettata a San Bonifacio, invece, è stata arrestata e portata al carcere di Montorio.

 
 
 

Le più lette