venerdì, 1 Marzo 2024
 
HomePadovanoBassa PadovanaUna nuova caserma per i Vigili del Fuoco di Este: approvato l'accordo...

Una nuova caserma per i Vigili del Fuoco di Este: approvato l’accordo dal Consiglio provinciale

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Il Comune di Este ha ceduto alla Provincia l’area tra le vie Brunelli e degli Artigiani per un valore stimato di compendio immobiliare di 237.000 euro. Su questa area sorgerà la nuova caserma dei Vigili del Fuoco

Nei giorni scorsi è stato dato il via libera dal Consiglio Provinciale di Padova a un significativo accordo che coinvolge la Provincia e il Demanio per la realizzazione di una moderna caserma dei Vigili del Fuoco a Este.

Questo progetto è partito con la firma nel 2019 dell’Accordo di cooperazione tra la Provincia di Padova, il Comune di Este e il Comando provinciale dei Vigili del Fuoco di Padova e l’acquisizione di un edificio e del terreno designati per la nuova caserma, al quale ora, grazie al voto dell’ultimo Consiglio provinciale del 2 febbraio, segue la permuta con l’Agenzia del Demanio. Questa nuova infrastruttura è infatti resa possibile attraverso una serie di permute di immobili.

Le tappe precedenti di questo accordo: la Provincia ha già provveduto al trasferimento di un edificio precedentemente utilizzato come sede della scuola media “Zanchi” (10.646 mq) al Comune di Este, che ne ha fatto oggetto di riqualificazione. Contemporaneamente, il Comune di Este ha ceduto alla Provincia l’area tra le vie Brunelli e degli Artigiani (5.005 mq) per un valore stimato di compendio immobiliare di 237.000 euro. Su questa area sorgerà la nuova caserma dei Vigili del Fuoco.

L’ultimo passo cruciale è quello approvato in Consiglio, dove si è accolta la proposta di permuta dell’Agenzia del Demanio che consentirà al Ministero di progettare e realizzare il nuovo comando a Este (le caserme dei Vigili del Fuoco possono essere costruite solo su terreni demaniali).

In cambio del terreno acquisito da Este e permutato con il Demanio, la Provincia ottiene un terreno di 13.296 mq a Pontevigodarzere, confinante con il comune di Padova, e un edificio residenziale situato sul margine sud della ex Aeroporto Allegri, stabilendo equivalenza tra i valori estimali oggetto della permuta.

Daniele Canella, Vicepresidente della Provincia con delega alla Pianificazione, commenta: “L’approvazione di questa permuta è il passo conclusivo di un accordo significativo per la città di Este e per l’intera provincia di Padova. La nuova caserma dei Vigili del Fuoco a Este garantirà una gestione più efficiente delle emergenze nel territorio, contribuendo anche a una riqualificazione urbana, al benessere della comunità”.

Il Consigliere Provinciale Stefano Agujari Stoppa aggiunge: “Questo accordo è di grande importanza per il territorio di Este e altri 33 comuni della bassa padovana che saranno serviti dalla caserma. L’impegno congiunto delle istituzioni locali si traduce in una maggiore sicurezza per la comunità. Ringraziamo anche il Segretario generale Giovanni Zampieri per aver lavorato a questa brillante ed efficace soluzione. Nell’ultimo Consiglio provinciale, prima del suo pensionamento, gli abbiamo tutti tributato la nostra riconoscenza, per le sue qualità professionali e umane. Zampieri ha saputo unire competenza, capacità di trovare soluzioni e un approccio empatico che nessuno dimenticherà”.

 
 
 

Le più lette