martedì, 23 Aprile 2024
HomeVicentinoVicenzaVicenza, Possamai: "Il peggio è passato, la città è salva. Fiumi in...

Vicenza, Possamai: “Il peggio è passato, la città è salva. Fiumi in calo, riapriamo le scuole”

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

“Resta moltissimo da fare: penso allo stadio ma anche alla viabilità che sarà critica”

Il sindaco Possamai e l’assessore Tosetto alla conferenza stampa nella sede del comando della polizia locale

“Il peggio è passato. La città e salva. Il livello dei fiumi è in discesa. Domani riapriranno tutte le scuole. Per un giorno e mezzo non pioverà. La tendenza al miglioramento è consolidata”. Il sindaco Possamai ha annunciato con queste parole che l’emergenza di questi due giorni è terminata. “Resta moltissimo da fare – ha aggiunto – Esistono situazioni complicate, la prima allo stadio ma anche la viabilità avrà delle criticità importanti. Ci sarà da stringere i denti”.

Il grafico che mostra il livello del Bacchiglione in calo

Accanto al sindaco, in una conferenza stampa al comando della polizia locale sede del Coc, c’era anche l’assessore alla protezione civile Matteo Tosetto: “Riapriremo le scuole e anche i centri diurni, ma i parchi resteranno chiusi, prima perché dobbiamo verificare la situazione degli albri e poi per dare modo al terreno di asciugarsi”.