venerdì, 23 Febbraio 2024
 
HomePadovanoPadova EstVigonza, il Castello dei Da Peraga messo a nuovo con 5,5 milioni...

Vigonza, il Castello dei Da Peraga messo a nuovo con 5,5 milioni di euro

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Previsti 2,5 milioni di euro per i lavori di restauro e recupero della barchessa e ulteriori 3 milioni per il restauro del Castello

Vigonza

Un finanziamento di 5 milioni e mezzo di euro per il restauro delle barchesse e del corpo centrale del Castello dei Da Peraga. Si tratta di un contributo fondamentale e molto importante perché consente all’amministrazione comunale di Vigonza di poter dare il via al progetto di recupero degli edifici che compongono tutta l’area adiacente al Castello. Nel dettaglio sono stati previsti 2.500.000 euro per i lavori di restauro e recupero della barchessa dove oggi ha sede la biblioteca e di ulteriori 3 milioni per il restauro del Castello vero e proprio. Quest’ultimo si presenta oggi nello stato in cui fu trovato al momento dell’acquisto da parte del Comune nel 1986. Gli spazi interni, esclusi i locali del piano rialzato, non vengono utilizzati e versano in uno stato di “trascuratezza” se non di abbandono.

“L’aver ottenuto questo consistente finanziamento è per noi motivo di grande soddisfazione soprattutto perché per la nostra amministrazione questi interventi sono stati da subito una priorità nell’elenco delle opere da fare – ha commentato il sindaco Gianmaria Boscaro -. Con il restauro e il recupero del Castello e con quello degli annessi antichi situati all’ingresso della corte, e con il conseguente potenziamento della biblioteca civica, la corte dei Da Peraga con il suo vasto parco, con la sala del consiglio comunale ben congegnata per essere un piccolo auditorium, e con il centro dei servizi sociali del Comune, potrà finalmente diventare il “Polo socio-culturale della Città di Vigonza” e costituire un punto di riferimento e di attrazione per i cittadini dell’area nord della conurbazione di Padova e per quelli dell’area ovest della Riviera del Brenta”. (m.m.)

 
 
 

Le più lette