mercoledì, 24 Aprile 2024
HomeSportBasket Women Eurocup, la Reyer Venezia ospita domani sera London Lions

Basket Women Eurocup, la Reyer Venezia ospita domani sera London Lions

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Mercoledì 6 alle 19.30 al Taliercio primo atto della semifinale di Eurocup Women

Per il quarto anno consecutivo, le orogranata sono entrate tra le migliori quattro squadre di EuroCup Women, confermando la costanza nella crescita di squadra e consolidando la società tra i top team del basket europeo. Dopo lo stop forzato legato al Covid, le leonesse sono in altri termini sempre riuscite a centrare l’obiettivo delle semifinali e ora, aggiungendo al conto il secondo posto del 2017/18, mirano a completare il poker anche di finali.
London Lions è una squadra costruita per l’EuroLega, da cui le inglesi sono uscite nei preliminari. E, per la prima volta in stagione, Pan e compagne dovranno provare ad accumulare nell’andata in casa il miglior margine in vista del ritorno in Inghilterra, visto il miglior ranking (numero 2 contro il 3 dell’Umana Reyer) guadagnato dalla squadra dell’ex Fagbenle, fin qui imbattuta come le orogranata, al termine della fase a gironi. La gara di ritorno si giocherà alla Copper Box Arena, martedì 12 marzo alle ore 20 italiane.
Si affronteranno la miglior difesa della competizione (la formazione di coach Mazzon con 57.7 punti di media subiti a gara) contro il miglior attacco (London Lions con 87.6 punti segnati di media). Per coach Mazzon “E’ una grandissima sfida per noi, di quelle da giocare al massimo e vivere appieno. Siamo consapevoli delle qualità di Londra: è una squadra con caratteristiche ben chiare e giocatrici di talento a partire da Peddy, loro ultimo rinforzo. Sono la formazione che ha più punti per possesso in Eurocup, oltre ad avere il miglior attacco, ma noi siamo la miglior difesa. Veniamo entrambe da un percorso netto in Europa ed è una grande opportunità per misurarci contro una squadra di alto livello.
Per tutto quello che stanno facendo le ragazze quest’anno per me la nostra è una squadra di vincenti, il risultato delle partite chiaramente è importante, ma l’entusiasmo che trasmettono, la voglia e la determinazione lo sono altrettanto. La vittoria non dipende solamente dalla partita, ma dall’attitudine, dal linguaggio del corpo, dalla voglia di fare bene e questa è una cosa che non ci dobbiamo mai dimenticare. E’ molto bello avere l’opportunità di misurarsi contro chi ti fa alzare l’asticella, il livello lo alzi solo quando ti confronti contro grandi squadre. Per migliorarci dobbiamo giocare più partite con quest’intensità. Avremo bisogno di tutto il supporto dei nostri tifosi, il Taliercio dovrà spingere le ragazze perché si caricano molto quando il pubblico fa sentire la sua presenza.”