mercoledì, 24 Aprile 2024
HomeRodiginoDeltaDonada: nuova missione per suor Consolata William Assenga

Donada: nuova missione per suor Consolata William Assenga

Tempo di lettura: 2 minuti circa

La religiosa in questi anni ha operato nelle varie parrocchie di Donada e Contarina facendosi benvolere

In vista di una nuova missione, suor Consolata William Assenga della congregazione delle Ancelle Parrocchiali dello Spirito Santo, ha salutato i fedeli portoviresi dopo 13 anni di servizio in città. La religiosa in questi anni ha operato nelle varie parrocchie di Donada e Contarina facendosi benvolere; per questo dopo una messa di congedo, oltre 90 parrocchiani con i sacerdoti don Stefano Donà, don Alfonso Boscolo, don Gastone Boscolo ‘Palo’ e don Fabrizio Fornaro l’hanno salutata con un pranzo in compagnia. Suor Consolata ora opererà nel suo paese di origine, la Tanzania, dove aprirà un asilo, forte dell’esperienza avuta a Porto Viro anche a contatto con i tanti bambini a cui insegnava catechismo. Al suo posto arriverà suor Rut, direttamente da Roma dove ha svolto il ruolo di superiora nella casa madre. L’istituto religioso delle suore A.P.S.S. è stato fondato dalla serva di Dio Madre Giuditta Martelli nell’anno 1933, a Portigliola (Reggio Calabria). L’istituzione della comunità in congregazione religiosa ebbe luogo invece nella diocesi di Gerace-Locri, il 23 luglio 1970. Le Ancelle si dedicano all’educazione della gioventù, alle opere parrocchiali e all’assistenza ai disabili. Oltre che in Italia, sono presenti nelle Filippine e in Indonesia; la sede generalizia è a Roma. L’apostolato di queste suore non si restringe soltanto all’ambito parrocchiale ma abbraccia le necessità reali della popolazione: l’attenzione alle famiglie, ai bambini, alle giovani, agli ammalati e ai moribondi.

Fabio Pregnolato