mercoledì, 24 Aprile 2024
HomeRubricheCriptovaluteLa prevendita di Green Bitcoin raccoglie oltre $1 milione per questo nuovo...

La prevendita di Green Bitcoin raccoglie oltre $1 milione per questo nuovo progetto di staking gamificato che promette aumenti di 10x

Tempo di lettura: 4 minuti circa

Questa alternativa più ecologica a Bitcoin, che si trova sulla blockchain di Ethereum, offre anche ricompense per lo staking e ha tutte le caratteristiche per regalare grandi soddisfazioni agli investitori che entrano nella sua prevendita.

Green Bitcoin ha catturato l’attenzione del mondo delle criptovalute con il suo innovativo modello di staking gamificato e ha già raccolto oltre $1 milione nella sua prevendita, ancora in corso.

Con gli investitori che mostrano un forte interesse a partecipare, Green Bitcoin (GBTC) potrebbe essere posizionata per una significativa domanda una volta che sarà lanciata sugli exchange nel corso delle prossime settimane?

Scopri Green Bitcoin

Green Bitcoin affascina la comunità crypto

Dopo aver raggiunto il traguardo di $1 milione, Green Bitcoin si è confermato come uno dei progetti più attesi nell’ecosistema delle criptovalute.

Merito della prevendita del progetto, che utilizza una struttura semplice ma gratificante. Gli investitori possono acquistare GBTC, il token nativo di Green Bitcoin, utilizzando ETH, USDT o una carta di credito/debito. Questi token possono poi essere messi istantaneamente in staking, per guadagnare reddito passivo, con un APY del 261%.

È evidente che la comunità delle criptovalute è rimasta impressionata dal successo iniziale della prevendita e dalle elevate ricompense per lo staking offerte e, infatti, già oltre 3.300 persone seguono la pagina Twitter del progetto.

Le discussioni si stanno intensificando anche nel canale Telegram di Green Bitcoin, dove i membri stanno già speculando su quanto potrebbe salire il valore di GBTC una volta che farà il suo debutto sul mercato.

GBTC è stato persino menzionato in un recente video dello YouTuber Crypto Boy, che ha evidenziato i principi ecologici del progetto e l’eccellente roadmap.

Perché tanto entusiasmo attorno a Green Bitcoin?

Ma cos’è Green Bitcoin e perché il progetto sta attirando così tanto interesse? Il motivo principale è che il progetto offre una prospettiva innovativa sulla meccanica delle criptovalute, combinando l’eredità di Bitcoin con l’architettura sostenibile di Ethereum.

Come token ERC-20, GBTC introduce un modello di staking sostenibile chiamato “Gamified Green Staking”, che consente agli utenti di guadagnare un reddito passivo proporzionato alla dimensione del loro investimento.

Partecipando alle previsioni del prezzo di Bitcoin, i guadagni possono essere ulteriormente potenziati, promuovendo nel contempo l’interazione della comunità.

Inoltre, Green Bitcoin incarna valori ecologici in molteplici modi. In primo luogo, il suo meccanismo di consenso Proof-of-Stake (PoS) richiede solo una frazione dell’energia necessaria per il mining di Bitcoin. In secondo luogo, l’approccio “green” si estende al processo di staking stesso: previsioni accurate, che cadono in una zona verde designata, attivano bonus di staking aggiuntivi.

Come indicato nel whitepaper di Green Bitcoin, gli sviluppatori hanno allocato il 27,5% dell’offerta totale di GBTC come ricompense per lo staking, che saranno distribuite gradualmente nel corso di due anni. Ogni giorno, questo pool di GBTC viene condiviso tra coloro che hanno effettuato previsioni con maggiore precisione, incentivando l’interazione regolare.

Per i detentori a lungo termine, periodi di staking prolungati sbloccano ulteriori bonus sulle loro ricompense.

In definitiva, che si partecipi giornalmente, settimanalmente, mensilmente o semestralmente, Green Bitcoin offre un percorso chiaro per rendimenti interessanti.

Tokenomics e roadmap predispongono per la crescita a lungo termine

Guardando al futuro di Green Bitcoin, il team di sviluppo ha strutturato la tokenomics e la roadmap del progetto per bilanciare le ricompense con la crescita organica.

La tokenomics prevede che il 40% dell’offerta sia destinato agli acquirenti della prevendita, dando agli investitori precoci la possibilità di ottenere una quota considerevole nel futuro di Green Bitcoin.

Come menzionato in precedenza, il 27,5% dell’offerta andrà agli incentivi per lo staking, mentre il restante 32,5% si concentrerà su iniziative di marketing, quotazioni su exchange e costruzione della community.

Questa struttura prepara il terreno per l’adozione a lungo termine e un impatto nel mondo reale.

Guardando avanti, la “Green Map” del progetto si concentra sull’ottimizzazione delle caratteristiche della piattaforma per rendere l’esperienza di staking ancora più gratificante. L’obiettivo finale è quello di costruire una comunità unita da valori ecologici, consentendo a tutti di guadagnare un reddito passivo in criptovaluta.

I contratti intelligenti di Green Bitcoin sono stati recentemente sottoposti a un’ampia revisione da parte della società di sicurezza blockchain Coinsult. Con la sua sicurezza e affidabilità ora verificate, gli investitori possono partecipare alla prevendita con tranquillità.

Coloro che sono interessati possono acquistare GBTC per $0,492, anche se questo prezzo aumenterà man mano che verranno raggiunti gli obiettivi di finanziamento.

 

Vai alla prevendita di Green Bitcoin


INFORMAZIONE PUBBLICITARIA A PAGAMENTO

Give Emotions e la testata La Piazza Web non si assumono alcuna responsabilità per il testo contenuto in questo pubbliredazionale (realizzato dal cliente) e non intendono incentivare alcun tipo di investimento

Le più lette