mercoledì, 17 Aprile 2024
HomeVicentinoBassanoMaltratta la nonna che viveva con lui: è stato allontanato da casa...

Maltratta la nonna che viveva con lui: è stato allontanato da casa e gli è stato applicato il braccialetto elettronico

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

I carabineri di Bassano hanno applicato un’ordinanza del gip

Un uomo residente a Bassano è stato allontanato dalla casa familiare e gli èstato applicato il braccialetto elettronico perché ritenuto responsabile dei maltrattamenti a carico della nonna residetne con lui. Ne dà notizia una nota dei carabinieri i quali sottolineano che l’uomo deve restare a 500 metri dalla casa. La decisione è del gip su richiesta della procura.

Dalle indagini è emerso che l’anziana, da diversi anni, era vittima di atteggiamenti
aggressivi da parte del nipote, con frequenti richieste di denaro e, pur avendo subito lesioni, non è andata mai al pronto soccorso. La donna viveva in una condizione di prostrazione per le violenze fisiche e psicologiche subite.