domenica, 21 Aprile 2024
HomePadovanoBassa PadovanaMonselice, controllo straordinario da parte dei Carabinieri

Monselice, controllo straordinario da parte dei Carabinieri

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

Un’operazione mirata nella provincia di Padova per contrastare gli eccessi legati soprattutto al consumo di alcol

Nella notte tra il 2 e il 3 marzo 2024, le forze dell’ordine hanno condotto un’operazione mirata nella provincia di Padova per contrastare gli eccessi legati soprattutto al consumo di alcol, particolarmente diffusi durante il fine settimana e nelle zone frequentate dalla movida giovanile.

L’iniziativa, coordinata dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Padova, ha visto la partecipazione dei Carabinieri della Compagnia di Abano Terme, dei militari S.I.O. del 4° Battaglione Veneto di Mestre, del NAS e del NIL di Padova.

L’obiettivo principale del servizio era garantire una maggiore sicurezza ai cittadini, intensificando i controlli del territorio nei comuni di Monselice e Conselve, dove è concentrata un’importante movida locale.

Le operazioni

Durante l’operazione sono state identificate 73 persone e controllati 52 veicoli, oltre a 11 esercizi pubblici. Tra i risultati più significativi, è stata denunciata in stato di libertà una donna di 44 anni, residente nella zona, sorpresa alla guida della sua auto in evidente stato di ebbrezza alcolica.

L’incidente è avvenuto durante un controllo stradale a Due Carrare, in via Roma, e il test alcolemico ha confermato un valore pari a 1,21g/l, determinando il ritiro immediato della sua patente di guida.