martedì, 16 Aprile 2024
HomePadovanoTerme EuganeeMontegrotto Terme: 200 mila euro di finanziamento europeo per il progetto GreenSpas

Montegrotto Terme: 200 mila euro di finanziamento europeo per il progetto GreenSpas

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Il Comune di Montegrotto Terme riceverà un finanziamento europeo di 200 mila euro per
migliorare le proprie pratiche ambientali in risposta ai cambiamenti climatici

Questo finanziamento è stato assegnato nel contesto del progetto Green Spas, una significativa iniziativa Interreg europea il cui obiettivo è migliorare le politiche volte a sostenere un modello di città e regioni termali più verde e resistente ai cambiamenti climatici in Europa.
Il progetto vede come capofila l’organizzazione francese della Route des Villes d’Eaux du Massif Central Thermauvergne (Auvergne-Rhône-Alpes Regional Council) e oltre a Montegrotto Terme in rappresentanza dell’Italia e del sud Europa, ci sono l’European
Historic Thermal Towns Association per il Belgio, Viseu Dão Lafões Intermunicipal
Community Portoghese, la Kujawsko-Pomorskie Voivodeship Polacca, la Municipality of
Baden Austrica, la Municipality of Birstonas e il Kaunas office of Lithuanian innovation
centre in rappresentanza della Lituania.
La fase centrale del progetto prevede lo scambio di esperienze a livello interregionale e
successivamente l’introduzione di politiche più sostenibili e resilienti per le città e le regioni termali.

«Nel quadro del Green Deal europeo e degli obiettivi per il 2050 – spiega Giorgio Bassan,
consulente volontario civico del Comune che ha lavorato per questo progetto – le città e le
regioni termali europee devono diventare neutrali dal punto di vista climatico. Montegrotto
Terme è stata selezionata per i suoi progetti di sostenibilità, in particolare per quelli legati
alla geotermia e alla Comunità Energetica Resiliente. L’investimento nella geotermia
contribuirà a ridurre le emissioni di CO2 derivanti dal riscaldamento delle abitazioni con gas
naturale, carbone, legna, ecc., avvicinando la città all’obiettivo europeo di diventare carbon free entro il 2030».
«E’ importante – spiega il sindaco Riccardo Mortandello – promuovere cambiamenti culturali
e materiali basati sul risparmio energetico e sull’efficienza dei consumi. La transizione
energetica richiede l’attivazione di nuove forme di azione collettiva e di economie, insieme alle opportunità offerte dalle nuove tecnologie digitali, e rappresenta un’opportunità per la
creazione di nuovi modelli di green economy».

Il progetto GreenSpas sarà lanciato ufficialmente l’8 aprile e nel secondo semestre del 2025 il Comune di Montegrotto ospiterà una visita studio per tutti i partecipanti europei al progetto.
Infine, nel secondo semestre del 2026, saranno presentate le linee guida e le politiche attuate nei territori pilota da questo gruppo di progetto alla Commissione europea a Bruxelles.