mercoledì, 17 Aprile 2024
HomeVenetoPesca, Martella: "Le misure del governo sono una goccia nel mare"

Pesca, Martella: “Le misure del governo sono una goccia nel mare”

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

Le parole del senatore e segretario regionale del Partito democratico, Andrea Martella, riguardo la situazione d’emergenza dei pescatori italiani

«Le misure varate oggi dal governo per i pescatori la cui attività è stata compromessa dalla diffusione del granchio blu arrivano con un ritardo di molti mesi e sono, davvero, una goccia nel mare. Se era
infatti doverosa l’estensione dell’accesso ai finanziamenti agevolati e la proroga dei mutui fino a 24 mesi per le migliaia di pescatori coinvolti, non vi è traccia di nuovi ristori e sono del tutto assenti le azioni di
contenimento del granchio blu. I danni nei prossimi 5 anni potrebbero arrivare a 1 miliardo di euro in assenza di misure di contrasto. La produzione di vongole in particolare è stata di fatto azzerata nel Delta
del Po, passando da 300 a 7-8 quintali al giorno. È dalla scorsa estate che come Partito democratico chiediamo di agire su entrambi i fronti con appositi emendamenti alla legge di bilancio e in altri altri
provvedimenti: finanziamenti e ristori adeguati per i pescatori, di gran lunga superiori a quanto finora messo in campo dal governo e un piano straordinario per eradicare il granchio blu». Lo afferma il senatore e segretario regionale del Partito democratico, Andrea Martella.

Le più lette