sabato, 13 Aprile 2024
HomeVicentinoAlto VicentinoSchio: due agenti travolti da un furgone in tangenziale

Schio: due agenti travolti da un furgone in tangenziale

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Gli agenti stavano facendo dei controlli di routine, quando sono stati colpiti da un furgone. Gli auguri di pronta guarigione del presidente Zaia.

Nel pomeriggio di venerdì 22 marzo, un furgone che viaggiava lungo la bretella in direzione di Schio è finito contro l’auto della polizia locale che si trovava sul posto per i controlli di routine della viabilità. Le cause esatte devono ancora essere determinate, ma sembra che il furgone abbia invaso la corsia opposta, colpendo l’auto della polizia che era ferma al posto di blocco. Successivamente, il furgone è rimbalzato contro la macchina di servizio dei due agenti, che sono stati travolti e colpiti dal veicolo. Questo impatto ha causato una serie di piccoli incidenti a catena, causando il blocco del traffico lungo la strada.

Le parole di Zaia

«Desidero esprimere i miei più sinceri auguri di pronta guarigione ai due agenti della Polizia locale che durante il loro servizio sono stati travolti oggi pomeriggio da un furgone sulla tangenziale che collega Thiene a Schio. Sono profondamente dispiaciuto di quanto accaduto e spero che possano riprendersi completamente e rapidamente”. Queste le parole di vicinanza del presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, in relazione all’incidente accaduto lungo via Maestri del Lavoro, sulla tangenziale che collega Thiene a Schio, dove un furgone ha travolto due vigili mentre erano impegnati in alcuni controlli. «In attesa che le autorità chiariscano i contorni della vicenda esprimo la mia vicinanza e quella della Regione ai poliziotti coinvolti, attualmente ricoverati all’ospedale di Santorso, ai quali inviamo gli auguri di una rapida ripresa» conclude Zaia.