mercoledì, 24 Aprile 2024
HomeRubricheCriptovaluteScopri il potenziale rivoluzionario di Dogecoin20: la prossima grande opportunità per diventare...

Scopri il potenziale rivoluzionario di Dogecoin20: la prossima grande opportunità per diventare milionari!

Tempo di lettura: 3 minuti circa

Una nuova meme coin basata su Ethereum ha superato la soglia dei $240.000 nella sua prevendita, grazie a un innovativo approccio che sta rapidamente conquistando gli investitori.

Così come la morte di Bitcoin è stata pronostica molte volte, lo stesso vale anche per le meme coin. Che invece scoppiano di salute! L’intero settore delle meme coin, infatti, ha una valutazione di $56 miliardi e criptovalute come Dogecoin e Shiba Inu hanno capitalizzazioni di mercato rispettivamente di $22 e $16 miliardi. Per dare un’idea della loro grandezza possiamo notare come Dogecoin abbia una valutazione di mercato uguale a quella di Warner Bros Discovery…

Adesso una nuova meme coin si appresta a dare una scossa al mercato. Si tratta di Dogecoin20, l’ultima e migliore aggiunta alla famiglia Doge, capace di raccogliere $240.000 in meno di 24 ore dall’inizio della prevendita.

In aggiunta, gli investitori hanno la possibilità di partecipare al programma di staking-to-earn già durante lo svolgimento della raccolta fondi, il che offre un ulteriore incentivo per partecipare. Al momento della scrittura, tra l’altro, le ricompense per chi mette i token in staking ammontano al 2073% all’anno.

Scopri Dogecoin20

Un upgrade necessario

Come abbiamo visto, Shiba Inu e Dogecoin al momento godono di valutazioni multi-miliardarie. Dal punto di vista degli investitori questo significa che probabilmente ci sono migliori opportunità andando a pescare tra le meme coin con una capitalizzazione più piccola.

Come confermato dall’andamento di “piccoli pesci” – come $PEPE, $WIF e $FLOKI – che stanno superando i veterani, come si evince dal grafico qui sotto.

Ecco perché Dogecoin ha bisogno di un upgrade ed ecco perché arriva Dogecoin20, che porta aria di rinnovamento. Del resto dieci anni nel mondo delle criptovalute sono l’equivalente di un secolo nel mondo tradizionale…

Quando è stato progettato Dogecoin, si è basato sulla tecnologia di quella che all’epoca era la seconda moneta più grande rispetto a Bitcoin, Litecoin, un fork dalla blockchain di Bitcoin, da cui ha ereditato l’idea di proof of work per il suo meccanismo di verifica dei blocchi. Ma con una novità: un sistema – chiamato Scrypt – meno intensivo in termini di energia e più veloce del proof-of-work di Bitcoin.

Oggi Scrypt è tecnologicamente arretrato mentre sempre più monete passano al proof of stake, che elimina il costoso mining computazionalmente del proof of work a favore del proof-of-stake, che è molto più veloce.

A differenza di Dogecoin, Dogecoin20 funziona sulla rete Ethereum proof-of-stake, portando un aggiornamento alle più recenti tecnologie blockchain. Inoltre, non solo $DOGE20 è un token ERC20 compatibile con Ethereum, il che lo rende pronto per il futuro e parte di una rete che sta continuamente migliorando la sua tecnologia, ma offre anche reddito passivo attraverso lo staking on-chain.

La comunità e lo staking sono un’accoppiata perfetta

Dogecoin20 ha allocato il 15% del suo totale di 140 miliardi di token per distribuire ricompense alla sua comunità. Le ricompense saranno distribuite durante un periodo di due anni. Nel primo anno il 12,5% dell’offerta sarà disponibile per la distribuzione e nel secondo anno un ulteriore 2,5%. Maggiore è la proporzione del pool di staking posseduta, maggiore sarà la ricompensa.

Lo staking motiva la comunità ad adottare una prospettiva a lungo termine. Proprio come la pratica delle mance ha contribuito alla crescita della comunità di Dogecoin nei suoi primi giorni, il team di Dogecoin20 prevede una dinamica simile con lo staking, con i detentori che riceveranno token come ricompense, creando così una fonte di reddito passivo.

Ma Dogecoin20 resta fedele anche alla cultura filantropica di Dogecoin e incoraggerà la comunità a “Fare del bene ogni giorno”. Sostenersi a vicenda ed essere gentili, erano le parole d’ordine di Dogecoin. Tuttavia, per essere generosi è necessario prima acquisire ricchezza, in modo che una parte possa essere donata a buone cause.

$DOGE20 può essere acquistato con ETH, USDT, BNB o con moneta fiat utilizzando una carta di credito.

Vai alla prevendita di Dogecoin20


INFORMAZIONE PUBBLICITARIA A PAGAMENTO
Give Emotions e la testata La Piazza Web non si assumono alcuna responsabilità per il testo contenuto in questo pubbliredazionale (realizzato dal cliente) e non intendono incentivare alcun tipo di investimento.

Le più lette