mercoledì, 24 Aprile 2024
HomeVicentinoVicenzaSi svolgerà alla Margraf di Gambellara Vin Natur Tasting da sabato 13...

Si svolgerà alla Margraf di Gambellara Vin Natur Tasting da sabato 13 aprile a lunedì 15 con 200 produttori

Tempo di lettura: 2 minuti circa

In programma anche cinque incontri di approfondimento

Il poster di Vin Natur Tasting

VinNatur Tasting, l’annuale evento organizzato dall’Associazione VinNatur, si terrà da sabato 13 a lunedì 15 aprile allo show-room Margraf di Gambellara (Vicenza). Ai banchi d’assaggio 200 produttori, provenienti da Italia, Francia, Spagna, Portogallo, Austria, Ungheria, Slovenia e Repubblica Ceca, offriranno un’ampia panoramica del mondo del vino naturale.

Oltre ai banchi d’assaggio VinNatur Tasting proporrà un ricco programma di approfondimenti. Cinque incontri, guidati da esperti del settore, permetteranno ai partecipanti di ampliare le proprie conoscenze e scoprire le sfumature del vino fatto secondo natura.

Il primo appuntamento sarà domenica 14 aprile alle 12: l’agronomo Giacomo Buscioni inizierà con Difetti del vino, degustazione alla cieca di vini opportunamente modificati in cui analizzerà le principali alterazioni organolettiche di origine microbiologica e le loro caratteristiche più comuni.

Seguirà alle 14 l’incontro in inglese con la wine writer Alice Feiring, moderato dal giornalista e selezionatore di vini Gianpaolo Giacobbo. La scrittrice americana presenterà il suo ultimo libro To Fall In Love, Drink This in cui intreccia le proprie esperienze personali con la passione per il vino, in una serie di saggi umoristici.

Alle 16 il professor Nicola Perullo, dell’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo, condurrà la masterclass alla cieca L’altro modo di sentire il vino, incentrata su una diversa prospettiva di degustazione attraverso esercizi sensoriali e immaginativi.

Lunedì 15 aprile alle 14 Gianpaolo Giacobbo guiderà il tasting Apriamo la mente, che esplorerà sei vini provenienti da diversi produttori al di fuori dell’Italia. Il ciclo di incontri si concluderà alle 16 con la degustazione alla cieca Italia contro Francia, condotta da Samuel Cogliati Gorlier.

Novità di quest’anno sarà il banco della Rete ostricoltori italiani, dove sarà possibile gustare e acquistare ostriche fresche di allevamento.