giovedì, 18 Aprile 2024
HomeRubricheCriptovaluteSmog, la meme coin di Solana, supera i 180 milioni di market...

Smog, la meme coin di Solana, supera i 180 milioni di market cap prima del listing sugli exchange tier-1

Tempo di lettura: 3 minuti circa

La meme coin di Solana raggiunge un market cap di 180 milioni di dollari, con una crescita del 333%.

 

Smog è una nuova meme coin sviluppata sulla blockchain di Solana che sta attirando l’interesse dei trader, grazie alla sua strategia di marketing basata sugli airdrop.

Negli ultimi 7 giorni, SMOG è cresciuta più delle altre prime 1000 meme coin. Il token basato su Solana ha avuto una crescita del 333% superando gli 0,25 dollari. Si tratta di un aumento notevole che ha portato la criptovaluta ad arrivare a un market cap di 180 milioni di dollari.

Secondo gli analisti, la crescita del token è stata generata dal volume di trading nelle 24 ore, arrivato a 11 milioni di dollari

Inoltre, come le altre meme coin, SMOG ha ricevuto una notevole spinta dal Bitcoin. La community del progetto è sempre più nutrita, al punto da arrivare ad almeno 50.000 titolari del token.

VISITA IL SITO DI SMOG

Airdrop e staking

Smog è una criptovaluta multichain, in quanto è stata lanciata su Solana, ma portata su Ethereum tramite Portalbridge, in modo da aumentare la sua accessibilità.

Il punto di forza della meme coin sono gli airdrop in quanto conferiscono utilità al token.  La criptovaluta si può acquistare con Solana tramite gli aggregatori Jupiter e Birdeye.

Tuttavia, per partecipare agli airdrop i trader devono comprarla tramite il sito ufficiale, utilizzando ETH, USDT o carta di credito. In questo modo, sarà possibile ottenere anche un bonus OTC del 10%.

Una volta comprati i token, questi andranno tenuti nel proprio wallet, in modo da poter accedere alla pagina dell’airdrop su Zealy e portare a termine i task elencati.

Completando le missioni, i trader potranno ottenere punti esperienza (XP) e scalare la leaderboard di Zealy, per avere maggiori possibilità di ottenere le ricompense al lancio dell’airdrop che secondo quanto dichiarato sul sito ufficiale, sarà il più grande su SOL di tutti i tempi.

Oltre all’airdrop, Smog permette ai trader di mettere i token comprati in stake per 90 giorni, in modo da ottenere ricompense passive con un APY del 42%.

Tokenomics e roadmap

La tokenomics della meme coin prevede un’offerta totale di 1,4 miliardi di SMOG divisi come illustrato qui di seguito.

  • Il 50% per le campagne di marketing del progetto.

  • Il 35% per le ricompense per l’airdrop

  • Il 10% per la liquidità sugli exchange

  • Il 5% per la liquidità su DEX (exchange decentralizzati)

Per quanto riguarda la Roadmap, quella di Smog è molto simile ad altre meme coin, quindi concentrata sulla crescita della community.

La fase 1 è stata completata con la creazione del sito web, la distribuzione dei token e l’attivazione dei profili social.

La fase 2 prevede il lancio dell’airdrop e la probabile attivazione di una meccanica di burning, in modo da ridurre l’offerta di SMOG sul mercato e aumentarne la domanda, nonché il valore.

Nella la fase 3 della roadmap, il team di sviluppo potrebbe preparare ulteriori airdrop, con l’obiettivo di arrivare almeno a 100.000 titolari del token e diventare la meme coin più importante di Solana.

Previsioni Smog

L’attuale situazione positiva della meme coin, potrebbe farle ottenere il listing su exchange di primo livello come Binance, dove avrebbe ottime possibilità di crescere ulteriormente.

Al momento non sono state fatte previsioni specifiche sul valore del token a medio e lungo termine, ma gli esperti ritengono che il token SMOG potrebbe arrivare a 0,50 dollari entro il 2030.

La crescita delle altre meme coin, di Solana e dell’interesse dei trader per gli airdrop sono fattori che possono portare Smog ad aumentare di valore, andando a competere con token del calibro di Shiba Inu, Doge Coin e Pepe Coin.

VISITA IL SITO DI SMOG


INFORMAZIONE PUBBLICITARIA A PAGAMENTO

Give Emotions e la testata La Piazza Web non si assumono alcuna responsabilità per il testo contenuto in questo pubbliredazionale (realizzato dal cliente) e non intendono incentivare alcun tipo di investimento.

 

Le più lette