domenica, 21 Aprile 2024
HomeVeronaTenta di rubare vestiti per quasi 250 euro: 28enne marocchino arrestato dalla...

Tenta di rubare vestiti per quasi 250 euro: 28enne marocchino arrestato dalla Polizia a Verona

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

Il 28enne marocchino ha cercato di rubare alcuni vestiti nel negozio OVS di via Roma, a Verona, ma è stato scoperto.

Domenica sera 10 marzo, intorno alle 18:38, un uomo marocchino di 28 anni si è introdotto, intorno alle 18:30, nel negozio OVS di via Roma con l’intenzione di rubare alcuni indumenti.

La sua condotta sospetta, però, non è sfuggita all’occhio attento del direttore dell’esercizio commerciale e dell’assistente alla clientela, che hanno sin da subito osservato le mosse del giovane all’interno del negozio e lo hanno seguito sino all’uscita, in attesa dell’arrivo degli agenti delle Volanti.

Quando gli agenti sono intervenuti, hanno raccolto tutte le informazioni utili a ricostruire la dinamica dei fatti: l’uomo, una volta entrato nel negozio, aveva prelevato uno zaino e, dopo aver danneggiato e rimosso i dispositivi anti-taccheggio, vi aveva nascosto dentro una giacca ed un paio di pantaloni, di un valore pari a circa 250 euro. Subito dopo, si era diretto verso l’uscita dall’esercizio commerciale cercando di sfuggire ai controlli di sicurezza.

Ultimati gli accertamenti sul posto, i poliziotti lo hanno arrestato per tentato furto aggravato.

L’uomo, peraltro pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, oltre che irregolare ed inottemperante all’ordine del Questore di lasciare il territorio nazionale, è stato accompagnato in Questura per gli atti di rito ed in attesa del rito direttissimo. Questa mattina, il Giudice ha convalidato l’arresto disponendo nei suoi confronti il divieto di dimora nel comune di Verona.