domenica, 14 Aprile 2024
HomePoliticaTurismo, i dati: cambiamento climatico, sfide e opportunità per il Veneto

Turismo, i dati: cambiamento climatico, sfide e opportunità per il Veneto

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Giornata del turismo Veneto, Unioncamere incontra le Camere di Commercio del territorio, ISNART e la regione per fare un punto sul turismo in Veneto nel 2023, centrale il tema del cambiamento climatico

Il cambiamento climatico rappresenta una sfida significativa per il settore turistico nel Veneto. Secondo l’indagine condotta nel III trimestre del 2023 dal Centro Studi di Unioncamere del Veneto, il 75% delle imprese turistiche della regione ha segnalato effetti derivanti dal cambiamento climatico, principalmente sotto forma di aumento dei costi di gestione e maggiore rischio di esposizione ad eventi estremi. Tuttavia, una parte significativa delle imprese non riconosce ancora gli impatti diretti del cambiamento climatico sulla propria attività, suggerendo la necessità di una maggiore consapevolezza e azione.

Stagionalità turistica e adattamento

Nonostante i segnali di cambiamento climatico, la stagionalità delle presenze turistiche nel Veneto sembra non essere stata significativamente influenzata nel 2023. La maggior parte delle imprese non ha rilevato variazioni, mentre il 40% ha segnalato un prolungamento della stagione estiva. Tuttavia, questo scenario richiede una maggiore flessibilità e un adattamento nei servizi turistici per gestire eventuali cambiamenti nel futuro, come sottolineato dall’esperto di marketing territoriale Marco Girolami durante la Giornata del Turismo Veneto.

Profilo del turista veneto e strategie di mercato

Il profilo del turista nel Veneto rivela una predominanza di viaggiatori in coppia o in famiglia, con una significativa presenza della Generazione Z (20-26 anni). Le preferenze turistiche spaziano dalle attrazioni culturali al turismo sportivo e slow. Le imprese turistiche stanno orientando le proprie strategie verso l’efficienza energetica, la riduzione dell’impatto ambientale e l’integrazione di servizi complementari. Tuttavia, fattori come la crescita della clientela internazionale e l’adozione di pratiche sostenibili emergono come determinanti per il successo nel settore.

Innovazione e sostenibilità nel turismo

Per affrontare le sfide del cambiamento climatico e rimanere competitive nel mercato turistico, le imprese del Veneto devono abbracciare l’innovazione e la sostenibilità. Oltre la metà delle imprese punta su soluzioni volte a ridurre l’impatto ambientale, mentre una percentuale significativa investe in servizi integrativi per arricchire l’offerta turistica. Il futuro del turismo nel Veneto dipende dall’adozione di pratiche sostenibili e dalla capacità di adattarsi in modo flessibile alle mutevoli condizioni climatiche e alle esigenze dei turisti.

Le più lette