martedì, 21 Maggio 2024
HomePadovanoPadovaAl via la posa della passerella pedonale a fianco del Ponte...

Al via la posa della passerella pedonale a fianco del Ponte Paleocapa

Tempo di lettura: 3 minuti circa

Sono iniziate  le operazioni di posa del manufatto coordinate dal Comando Forze Operative Nord dell’Esercito

Sono partite le operazioni di posa della passerella pedonale temporanea sul  Piovego che congiungerà piazza Accademia Delia a Riviera Paleocapa, per la durata dei lavori di ristrutturazione di ponte Paleocapa.

Nei giorni scorsi sono state realizzate, a cura dell’Amministrazione Comunale di Padova, le opere di predisposizione degli argini, la costruzione dei basamenti in cemento armato e la messa in sicurezza del cantiere.

Ci eravamo presi l’impegno con i residenti, durante la chiusura di ponte Paleocapa per circa l’anno e mezzo necessario ai lavori di restauro, di agevolare la convivenza con il cantiere e installare una passerella ciclopedonale.   –  sottolinea il vicesindaco Andrea Micalizzi  –  Impegno mantenuto, da oggi si inizia a montare la passerella, è un lavoro che durerà circa una decina di giorni, ovviamente è una passerella provvisoria, la cosa bella è che c’è una collaborazione proficua, e non è la prima volta, con l’Esercito, perché  saranno proprio loro a occuparsi del montaggio del manufatto. 

Non è stato semplice arrivare a questo risultato perché abbiamo dovuto ottenere tutti i pareri dal Genio Civile e dalla Soprintendenza e trovare la copertura economica all’operazione che richiede 115 mila euro. 

E’ un periodo di grandi trasformazioni e di grandi cantieri per la nostra città,  e questo è anche l’esempio di come la nostra Amministrazione cerca cantiere per cantiere, di agevolare la convivenza tra la vita di tutti i giorni e i lavori in corso”.

La passerella

La posa della passerella, il cui progetto è stato condotto e coordinato dal Comando Forze Operative Nord dell’Esercito nel quadro di un accordo di collaborazione con il Comune di Padova, sarà eseguita dal personale militare del 2° reggimento genio pontieri, unità specializzata appartenente al Comando Forze Operative Terrestri di Supporto dell’Esercito.

Il manufatto metallico, della lunghezza di 42 metri e largo 2,5 metri, è fornito a noleggio dalla Janson Bridging Italia e rimarrà in funzione per circa un anno e mezzo.

La soluzione adottata per assicurare il collegamento tra le due sponde del Piovego risponde a criteri di sicurezza, celerità di esecuzione ed economicità e consente di mettere a frutto la professionalità del personale del genio pontieri, specializzato nella realizzazione di questo tipo di opere.

Il progetto della passerella è stato coordinato dal Comando delle Forze Operative Nord, e sarà realizzato dal personale militare del Secondo Reggimento genio pontieri di Piacenza, che è un’unità specialistica del Comando delle Forze Operative Terrestri di Supporto di Verona.  Questo intervento nasce da un accordo con l’Amministrazione Comunale e il Comando delle Forze Operative Nord.   –  spiega il Colonnello Stefano Martinelli, responsabile per le Infrastrutture del Comando Forze Operative Nord – Il ponte è lungo 42 metri ed è largo 2,5 metri,  resterà in opera per tutta la durata dei lavori di ristrutturazione di ponte Paleocapa per circa un anno e mezzo. 

Il personale che impieghiamo, è specializzato in questa attività, anche se il materiale sul quale lavorano normalmente ha caratteristiche diverse da quelle di questa passerella pedonale che rispecchia anche precisi criteri di sicurezza, celerità nella realizzazione ed economicità. 

Abbiamo un esempio evidente di come la collaborazione tra varie e diverse realtà dello Stato possano portare rapidamente a risultati importanti.

Il ponte verrà montato a terra nell’area di cantiere di Piazza Accademia Delia e progressivamente spinto fino a raggiungere la sponda opposta sulla quale inizialmente si appoggerà con un “avanbecco” provvisorio che permette il varo della struttura.  Meteo permettendo l’operazione dovrebbe concludersi in una decina di giorni”.