mercoledì, 22 Maggio 2024
HomePadovanoPadovaAperta la passerella ciclopedonale sul Canale Piovego vicino alla Specola

Aperta la passerella ciclopedonale sul Canale Piovego vicino alla Specola

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Aperta la passerella ciclopedonale temporanea sul canale Piovego che congiunge piazza Accademia Delia a Riviera Paleocapa, per la durata dei lavori di ristrutturazione di ponte Paleocapa.

La posa della passerella, il cui progetto è stato condotto e coordinato dal Comando Forze Operative Nord dell’Esercito nel quadro di un accordo di collaborazione con il Comune di Padova, è stata eseguita dal personale militare del 2° reggimento genio pontieri, unità specializzata appartenente al Comando Forze Operative Terrestri di Supporto dell’Esercito.

Oggi apriamo finalmente la passerella temporanea, che era stata richiesta da tanti residenti e commercianti della zona, quando  abbiamo presentato loro il progetto di restauro del ponte.  –  sottolinea il vicesindaco Andrea Micalizzi –  Avevamo subito raccolto questa necessità e abbiamo corso con  tutti i protagonisti dalla Soprintendenza al Genio Civile per avere  tutte le autorizzazioni necessarie e poi grazie alla grande collaborazione con l’Esercito abbiamo portato a termine questo progetto.

Questa passerella sarà molto utile, è un impegno che abbiamo mantenuto con i cittadini, e sarà molto frequentata nei mesi che ancora saranno necessari per completare il restauro del ponte.  E’ un segnale concreto e tangibile di come l’Amministrazione è impegnata in questa fase di rilancio della città,  che vede tanti cantieri aperti in città,  nel migliorare  per quanto possibile la convivenza con i lavori per le opere che  stanno cambiando Padova”.

Il collaudo

Giovedì 18 aprile la struttura è stata collaudata dai tecnici del Comune di Padova. Il manufatto, della lunghezza di 42 metri e largo 2,5 metri, è fornito a noleggio dalla Janson Bridging Italia e rimarrà in funzione per circa un anno e mezzo.

La soluzione adottata per assicurare il collegamento tra le due sponde del Piovego risponde a criteri di sicurezza, celerità di esecuzione ed economicità e consente di mettere a frutto la professionalità del personale del genio pontieri, specializzato nella realizzazione di questo tipo di opere.

All’inaugurazione, ufficializzata con una conferenza stampa tenuta sul posto, sono intervenuti il Vice Sindaco di Padova, e il Colonnello Stefano Martinelli, responsabile per il Comando Forze Operative Nord del progetto.

Siamo orgogliosi delle attività che abbiamo svolto in collaborazione con il Comune di Padova. E’ stato impegnato il personale militare del 2° reggimento genio pontieri, unità specializzata appartenente al Comando Forze Operative Terrestri di Supporto dell’Esercito.  –  commenta il Colonnello Stefano Martinelli, responsabile per il Comando Forze Operative Nord – Abbiamo operato in spazi particolarmente ristretti, senza toccare le piante esistenti, grazie anche alle capacità specialistiche del personale impiegato. Il ponte ha una lunghezza di 42 metri ed è largo 2,5.  La celerità e l’economicità di questo intervento ha fatto sì che in poco tempo siamo riusciti a montare la passerella, terminando le operazioni con quattro cinque giorni di anticipo rispetto a quanto preventivato. Così abbiamo potuto anticipare anche la parte di collaudo del ponte stesso.  Quando le istituzioni lavorano insieme in armonia, i risultati sono significativi”.