domenica, 19 Maggio 2024
HomeSportBasket la Reyer Venezia battuta 90-84 dalla capolista Brescia

Basket la Reyer Venezia battuta 90-84 dalla capolista Brescia

Tempo di lettura: < 1 minuti circa

Niente da fare per la squadra di coach Neven Spahija battuta al PalaLeonessa di Brescia

Al termine di un match già dall’intensità da playoff, l’Umana Reyer si deve arrendere alla capolista Germani Brescia 90-84, decisivo nella corsa al primo posto nel tabellone playoff, da cui gli orogranata sono ora virtualmente tagliati fuori, anche se è a un passo la matematica certezza di chiudere nei primi 4 posti, con il conseguente vantaggio del fattore campo nel primo turno della post season, da consolidare a “Brescia ha giocato meglio e ha meritato la vittoria, anche se di pochi punti dice coach Neven Spahija. Noi abbiamo giocato 2,3 partite durante questi 40 minuti e penso che abbiamo fatto errori inaccettabili, per me, soprattutto i rimbalzi offensivi concessi a Brescia. Grazie a questi loro hanno trovato tiri da tre pesanti, una volta addirittura dopo 4 rimbalzi offensivi. Loro hanno messo in campo ciò che ci aspettavamo, forse le due triple di Bilan hanno rappresentato una sorpresa, ma è parte della pallacanestro”.

Parziali: 22-19-; 44-41; 65-67
Germani: Christon 15, Gabriel 7, Bilan 17, Burnell 16, Massinburg 12, Tanfoglio ne, Della Valle 15, Petrucelli ne, Cobbins 2, Cournooh 3, Akele 3, Porto ne. All. Magro
Umana Reyer: Spissu 12, Tessitori 4, Heidegger 11, Casarin 3, De Nicolao 3, Janelidze ne, Kabengele 15, Parks 2, Brooks 8, Simms ne, Wiltjer 15, Tucker 11. All. Spahija.