domenica, 19 Maggio 2024
HomeVicentinoBassanoBassano e dintorni in... "Bassano d'intorni", il nuovo sito per promuovere il...

Bassano e dintorni in… “Bassano d’intorni”, il nuovo sito per promuovere il turismo comprensoriale

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Arriva il nuovo sito turistico dei 14 Comuni dell’Ipa Pedemontana del Brenta: è il primo risultato del tavolo di lavoro dedicato al turismo

Un nuovo sito per promuovere il turismo comprensoriale. E’ online “Bassano d’intorni” sito che nasce dal gioco di squadra di 14  Comuni del comprensorio. E’ il primo risultato del tavolo di lavoro dedicato al turismo dell’Ipa Pedemontana del Brenta, l’Intesa programmatica d’area che comprende: Bassano, Cartigliano, Cassola, Colceresa, Marostica, Nove, Pianezze, Pove del Grappa, Rosà, Rossano Veneto, Schiavon, Solagna, Tezze sul Brenta e Valbrenta.

Il sito, che sarà successivamente implementato, è stato realizzato in funzione alle esigenze del turista medio, straniero e italiano, al quale viene offerto un pacchetto di informazioni utili sulle principali aree tematiche d’interesse: luoghi da visitare, arte e cultura, sport e tempo libero, enogastronomia, eventi e news, panoramica generale dei 14 Comuni.

Realizzato da Davide Dal Maso, presenta il territorio anche attraverso le immagini del celebre fotografo Cesare Gerolimetto. Una panoramica generale, alla quale a breve si aggiungeranno nuove aree tematiche: “Vivi il territorio”, una sorta di vetrina virtuale per dare spazio agli operatori economici che offrono servizi ai turisti; “Artigianato locale”, sezione dedicata al mondo artigianale, che con la sua tradizione e i prodotti artistici dà lustro al  territorio.

Per migliorarne l’efficacia, nasce anche il progetto “Infodiffusa” per un’unica gestione della comunicazione turistica comprensoriale, gestita direttamente dallo Iat di Bassano. Con il nuovo sito online, anche le pagine social di “Visit Bassano”sono state sostituite con la nuova denominazione “Bassano e dintorni” che veicolano tutte le info turistiche, le iniziative di carattere culturale dei 14 Comuni  e delle associazioni di categoria che rientrano nell’Ipa Pedemontana  del Brenta. (r.f.)