mercoledì, 22 Maggio 2024
HomeBreaking NewsBellezze ed eventi di Vittorio Veneto in una app

Bellezze ed eventi di Vittorio Veneto in una app

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Il Comune lancia la nuova versione dell’applicazione dedicata a chi vuole visitare la città della Vittoria

Itinerari tematici, ma anche aggiornamenti in tempo reale su manifestazioni ed eventi in programma. Il Comune di Vittorio Veneto lancia la nuova versione della app “Turismo Vittorio Veneto”, dedicata a chi vuole visitare la città della Vittoria e il suo territorio.

L’obiettivo è promuovere ulteriormente il patrimonio paesaggistico, storico-culturale e anche commerciale dell’area, consentendo a chi arriva da fuori, ma anche agli stessi residenti, di avere a portata di click moltissime informazioni, reperibili in modo intuitivo. Dal punto di vista comunicativo, l’applicazione si affianca all’omonimo portale.

Dal telefonino si potranno consultare tutte le informazioni sulla città

Si tratta di un’applicazione per dispositivi mobili dedicata alle tante opportunità e ricchezze del territorio comunale. Lo strumento è intuitivo e facilmente utilizzabile sia dall’utenza turistica locale, che straniera, consentendo di acquisire con rapidità e autonomia ogni informazione presente nei siti istituzionali del Comune e in quelli ad esso collegati. In questo modo il visitatore può pianificare al meglio la propria visita alla città senza bisogno di aiuto e secondo le proprie esigenze.

Traduzioni anche in inglese, tedesco e spagnolo

L’app funziona su piattaforma ibrida Ios/Android (anche offline). È predisposta per quattro lingue (italiano, inglese, tedesco e spagnolo) ed è stata pubblicata in tutti i Paesi europei, consentendo un real-time follow della posizione dell’utente sulla mappa con aggiornamento dei punti mostrati.

Ma quali sono le nuove funzionalità presenti? Rispetto alla precedente versione, ora disponibile una nuova area dedicata agli eventi in programma in città che fornisce notizie aggiornate in tempo reale, provenienti direttamente dal portale turistico. È stata arricchita anche l’offerta di luoghi da visitare con l’aggiunta degli itinerari tematici che si affiancano a quelli naturalistici. Il turista ha ora a propria disposizione una sezione dedicata ad Arte e Cultura (al cui interno è stato inserito anche il nuovo itinerario “I colori della violenza”), una dedicata ai Classici, una alla Grande Guerra e una ai Luoghi di interesse religioso.

Le più lette