mercoledì, 22 Maggio 2024
HomePadovanoPadova NordCadoneghe: restyling per la pista di pattinaggio, asfaltature da 230mila euro

Cadoneghe: restyling per la pista di pattinaggio, asfaltature da 230mila euro

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Nel piano delle opere di manutenzione si inserisce anche il restyling della pista di pattinaggio

Sono in corso in queste settimane alcune opere di manutenzione ordinaria a Cadoneghe. I primi a partire sono stati i lavori di riasfaltatura di via Conche, già anticipati nei mesi scorsi alle oltre duecento famiglie residenti. Seguiranno interventi in via Loredana, via Bagnoli e via Belladoro. L’importo di tutte le riasfaltature è di 230 mila euro.

Gli interventi saranno così articolati: in via via Conche verrà realizzato un passaggio pedonale nella zona antistante i condomini dove verranno tracciati anche i parcheggi per le auto e verrà asfaltata tutta la via nel tratto compreso tra la rotonda di Montale fino all’incrocio con via Garato.

Lungo via Loredana, invece, verrà completato il tratto di marciapiede mancante dall’incrocio con via Leopardi fino a via Marin oltre al totale rifacimento di tutta la strada. Le asfaltature realizzate in via Bagnoli andranno dal cavalcavia con via Lauro fino alla scuola Maretto mentre su via Belladoro il tratto interessato sarà quello tra via Bragni e via Edison.

Nel piano delle opere di manutenzione si inserisce anche il restyling della pista di pattinaggio. L’amministrazione comunale ha approvato la realizzazione dell’intervento sulla pista di via Marco Polo. Nei prossimi mesi partiranno i lavori di sistemazione e di rimessa a nuovo.

Si parte con il lavaggio della pista e successivamente saranno ripristinate le parti in cemento ammalorate. La fase successiva riguarderà la stesura di un fondo trasparente su tutta la piastra a protezione del cemento e la dipintura finale. Infine, le necessarie opere di pulizia. “L’importo dei lavori è di 4.941 euro – spiegano il sindaco e l’assessore Nicolò Comis -: una spesa piccola ma che restituirà una pista nuova per il pattinaggio ai nostri cittadini che potranno così usufruire di un’offerta sportiva ancora più completa ed articolata. Lo sport arricchisce le comunità e le strutture ben gestita rappresentano un servizio offerto ai cittadini e un punto di riferimento per moltissime famiglie”. (n.m.)