mercoledì, 22 Maggio 2024
HomePadovanoCamposampierese OvestCalcio D, il Campodarsego batte 2-1 l’Este

Calcio D, il Campodarsego batte 2-1 l’Este

Tempo di lettura: 3 minuti circa

Successo e sorpasso in classifica per i biancorossi, ora quinti. Este in 10 per tutto il secondo tempo

Con una grande prova anche di cuore il Campodarsego batte all’ultimo respiro l’Este, trovando il gol del 2-1 a un minuto dalla fine. Gara comandata dal Campodarsego fino al rigore del pareggio momentaneo dell’Este. La prima palla gol del derby è per il Campodarsego con il colpo di testa di Bajic al 5’ che termina alto sopra la traversa. Campodarsego ancora pericoloso due minuti dopo con un’azione personale di Cocola, che fa tutto bene, ma dal limite dell’area calcia debolmente centrale e para senza grossi problemi il portiere ospite Agosti. E’ ottimo l’avvio di gara del Campodarsego che all’11’ si rende ancora pericoloso con Diarrassouba, che si inserisce centralmente e dal limite dell’area conclude di poco a lato sfiorando il vantaggio. Si vede per la prima volta l’Este al 13’ con una punizione a giro di Guitto dai 20 metri che il portiere biancorosso Minozzi devia in corner allungandosi sulla sua sinistra. Torna a farsi vedere il Campodarsego con una bella azione corale che porta al tiro Casella, che calcia sul primo palo, ma Agosti devia in calcio d’angolo. Al 20 è Mosti a provarci in allungo dentro l’area: palla fuori. E’ ancora Campodarsego al 27’ con Bajic di testa che al 27’ sfiora il palo alla destra di Agosti. Le occasioni principali sono tutte per il Campodarsego, che al 33’ costruisce un’altra palla gol: Rao serve rasoterra centralmente Pavanello che dal limite dell’area da buona posizione ci prova con un rasoterra sul quale Agosti risponde presente. Al 35’ è ancora la volta di Diarrassouba a provarci, Agosti anche stavolta è attento. A forza di premere al 39’ arriva il vantaggio biancorosso: gran palla di Oneto che crossa in mezzo, la palla viene respinta da Agosti e Cocola a porta praticamente vuota dal centro dell’area di rigore gonfia la rete per l’1-0 del Campodarsego. Termina di fatto qui un gran primo tempo della squadra di Cristiano Masitto, che meritatamente chiude avanti la prima frazione di gioco. La ripresa inizia subito con la seconda ammonizione di Maset che ferma Diarrassouba al limite dell’area. Il centrale viene espulso e lascia l’Este in 10 uomini. Sul susseguente calcio di punizione Casella sfiora l’incrocio dei pali. Al 6’ ci prova Diarrassouba con una conclusione centrale. Al 10’ è Oneto ancora su punizione a rendersi pericoloso, ma la palla viene deviata in corner. Al 12’ doccia fredda per il Campodarsego. Franzolin mette in mezzo una palla che Cocola tocca con un braccio. Per Giordano di Grosseto è rigore che Moscatelli trasforma battendo Minozzi per l’1-1 dell’Este. Piove sul bagnato per il Campodarsego che qualche minuto dopo perde Diarrassouba per infortunio. Al suo posto entra Sofia. Il pareggio rivitalizza l’Este che sembra dare il meglio di sé in 10 uomini, mentre il Campodarsego accusa il colpo e perde di mordente. Al 37’ grande chance per il Campodarsego con Sofia che dentro l’area ha la palla buona, ma Agosti salva. Al 44’ arriva il vantaggio ormai insperato del Campodarsego con il nuovo entrato Chajari che al termine di un’azione concitata sottomisura trova la conclusione vincente rasoterra con la palla che si infila all’angolo basso alla sinistra di Agosti. E’ il 2-1 che fa esplodere di gioia il Gabbiano. Finisce con la vittoria del Campodarsego che scavalca l’Este e torna in zona playoff.
CAMPODARSEGO-ESTE 2-1
CAMPODARSEGO: Minozzi, Oneto, Rao (43’ st Barzaghideanu), Casella (38’ st Demo), Bajic, Mboup, Cocola (30’ st Segalina), Mosti (30’ st Chajari), Pavanello, Diarrassouba (19’ st Sofia), Cupani. Allenatore: Cristiano Masitto.
ESTE: Agosti, Zanetti, Piccardi, Guitto (45’ st Tomasi), Giacomazzi, Maset, Rossi, Caccin, Moscatelli (27’ st Cardellino), De Vido (31’ st Okoli), Badon (1’ st Franzolin). Allenatore: Andrea Pagan.
RETI: 39’ pt Cocola, 13’ st Moscatelli (rigore), 44’ st Chajari.
NOTE: Spettatori 250 circa. Espulso al 2’ st Maset per doppia ammonizione. Ammoniti: Giacomazzi, Caccin, Oneto, Agosti, Tomasi. Angoli: 5-3 per il Campodarsego. Recupero: 2’ e 5’.