sabato, 25 Maggio 2024
HomeVenezianoMiranese SudCalcio Giovanile, venerdì a Campolongo Maggiore inizia il 10° torneo Gino Zago

Calcio Giovanile, venerdì a Campolongo Maggiore inizia il 10° torneo Gino Zago

Tempo di lettura: 2 minuti circa

Organizzato dalla società Bojon di Campolongo Maggiore, riservato alla categoria Giovanissimi vedrà la presenza di 16 squadre

Si apre venerdì sera, 3 maggio, alle ore 20 presso il centro sportivo di Bojon, con la sfida tra il Bojon e il Dolo1919 Pianiga, la decima edizione del torneo regionale di calcio riservato alla categoria Giovanissimi e dedicato alla memoria di “Gino Zago”, figura indimenticabile della società, scomparso per un male incurabile.
Un inizio in grande stile per una manifestazione che,  da tempo,  si conferma come   una   vetrina   importante   per   i   giovani   calciatori.   Il   torneo   anche   quest’anno raggiunge numeri importanti: 16 squadre iscritte divise in 4 gironi, 32 partite serali, 400 calciatori a referto, 50 dirigenti e mister coinvolti, 30 persone coinvolte per oltre un mese nell’organizzazione ma soprattutto 108 sponsor che,  con il loro contributo, danno una mano concreta alla riuscita dello stesso. Importanti   il   lotto   delle   partecipanti.   Oltre   al   già   citato   Dolo1919Pianiga, ricordiamo la presenza, del Padova Fc e del Galaxy Mira, del GS Duomo, dell’AC Mestre, del Mestrino Rubano, della Piovese e dell’Union Clodiense, dell’AC Este e del Campodarsego, dell’Union Pro e del Calcio Albignasego, della Vigontina San Paolo e dell’Us Arcella, per finire con la squadra di casa, l’Asd Bojon, che parteciperà con i Giovanissimi 2009, impegnati tra le altre cose nelle finali del campionato provinciale. Tutte   le   squadre   coinvolte   sono   squadre   che   militano   nei   campionati   più importanti della nostra regione e ben quattro su sette provincie venete sono rappresentate. In poche parole, tutte le squadre partecipanti rappresentano una fetta importante del calcio giovanile, con storie e vicende notevoli alle spalle. La fase a gironi del torneo si chiuderà martedì 29 maggio, passeranno alla fase successiva le prime due di ogni girone. I quarti di finale inizieranno venerdì 31 maggio, le semifinali si terranno invece mercoledì 5 giugno per arrivare alla serata dell’8 giugno in cui si terranno le finali e le premiazioni, anche del miglior portiere e del miglior giocatore. Dalle ore 19.30,  sempre di venerdì 3 maggio, prima della partita si terrà inoltre uno spettacolo organizzato durante il quale i giovani atleti di casa coloreranno il prato dello stadio con bandiere e sagome, a ritmo di musica, per dare lustro e slancio al torneo stesso. Saranno presenti il sindaco del comune di Campolongo Maggiore Mattia Gastaldi e il delegato provinciale della Figc Giancarlo Muriotto.